Discord lancia il proprio Clubhouse

Discord lancia il proprio Clubhouse

Sembra ormai diventato un trend quello del “tutti vogliono avere il proprio Clubhouse” nel loro servizio di messaggistica.

L’ultimo in questo senso è proprio Discord, che ha deciso di cavalcare l’onda dei gruppi chat inaugurati da Clubhouse per proporre la sua versione, qui chiamata Stage Channel.

Come si evince dal nome stesso di questa funzionalità, questa permetterà agli utenti di creare i propri canali con un struttura che consenta loro di gestire al meglio le chiamate di gruppo. Questa feature si può attivare a partire da un server della community.

L’interfaccia sembra essere molto, anzi tremendamente simile a quella di Clubhouse e visto il modo in cui Discord ormai è entrato nella vita comune dei videogiocatori, Stage Channel permetterà di creare con molta più semplicità gli eventi virtuali, favorendo tanto gli speaker quanto gli ascoltatori, con annessa la possibilità di moderare il tutto.

Ricordiamo che negli ultimi giorni si sta parlando molto della potenziale acquisizione di Discord da parte della divisione Xbox di Microsoft.

Wall Street Journal afferma che la divisione Xbox di Microsoft sarebbe in trattative esclusive con Discord per rilevare la piattaforma voip e si conferma anche l’accordo dei 10 miliardi di dollari serviti sul piatto per raggiungere l’accordo.

A guidare le trattative sarebbe proprio Phil Spencer in persona, attualmente capo della divisione Xbox, nonché reduce dalla colossale acquisizione di Zenimax Media e Bethesda per un valore di 7 miliardi di dollari. Secondo la testata, le trattative sono vicine alla conclusione e dovrebbero andare in porto entro la fine del mese di aprile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.