DAZN: confermata la Serie A sul digitale terrestre, via libera dall’Antitrust

DAZN: confermata la Serie A sul digitale terrestre, via libera dall’Antitrust

Si è concluso definitivamente in positivo l’accordo tra DAZN e TIM per la gestione esclusiva dei diritti di trasmissione della Serie A, che adesso ha ricevuto definitivamente il via libera grazie al benestare dell’Antitrust.

L’AGCOM ha confermato che le misure presentate dalle due aziende non rientrano nelle condotte anticoncorrenziali e che quindi gli utenti potranno affidarsi anche ad altri operatori commerciali per vedere i contenuti di DAZN in streaming, mentre in alternativa ci sarà l’opzione del digitale terrestre.

Tali misure mirano, nel loro complesso, ad evitare possibili discriminazioni nella fruizione del servizio DAZN riconducibili all’attivazione del servizio da parte di utenti che utilizzano servizi di connessione internet diversi da quelli offerti da TIM. Al riguardo, le Parti hanno rappresentato che sin dal 1° agosto sarà possibile disporre dei contenuti DAZN con TIMVision senza la necessità di dover sottoscrivere un abbonamento con TIM.

Quindi per ricapitolare: indipendentemente dall’operatore di rete, per seguire la Serie A agli utenti basterà sottoscrivere l’abbonamento a DAZN.

Oltre a conservare una piena libertà nell’applicare sconti e promozioni, DAZN si è impegnata a fornire servizi per la visione sul digitale terrestre delle partite in caso di problemi di connessione. Più in generale, l’assegnatario dei diritti per la visione di tutte le partite del campionato di calcio di Serie A ha garantito la fruizione del servizio a tutti gli utenti che hanno installato l’App DAZN, a prescindere dall’operatore di riferimento, attraverso apposite iniziative tecniche di interconnessione con gli operatori di rete, ponendo in essere i necessari investimenti infrastrutturali.

L’Antitrust ha quindi chiuso il procedimento cautelare, ritenendo che le iniziative e le modifiche all’accordo da parte di TIM e di DAZN siano idonee, allo stato, a impedire che durante il procedimento di accertamento si produca un danno grave e irreparabile per la concorrenza. Allo stesso tempo l’Autorità giudica le misure adeguate a garantire, in vista dell’inizio del campionato di Serie A, che i consumatori finali abbiano la libertà di scegliere fra le diverse alternative disponibili e si possano assicurare la migliore qualità del servizio.

In ogni caso l’AGCM continuerà a monitorare l’effettiva implementazione delle misure prospettate.

Le offerte di DAZN per la Serie A

Le offerte, che consistono in quatto pacchetti separati dove TIMVision è ovviamente prioritario, sono già entrate in vigore dal 1° luglio.

Ecco ciò che offrirà DAZN per la prossima stagione sportiva:

Dalla prossima stagione DAZN trasmetterà tutta la Serie A per un totale di 10 partite a giornata (7 in esclusiva e 3 in co-esclusiva) fino al 2024.
Oltre alla Serie A, su DAZN, trovi anche il grande calcio internazionale con LaLiga, la Copa Libertadores, Copa Sudamericana, FA Cup, Carabao Cup, MLS, oltre ad alcuni match di FA Women’s Super League e Division 1 Féminine e i canali tematici di FC Internazionale e AC Milan.
Inoltre, su DAZN ti aspetta un’ offerta multisport completa con MotoGP, Moto2 e Moto3, NFL, UFC, Matchroom, GGG e Golden Boy per la boxe, freccette e Indycar. A ciò si aggiungono i canali Eurosport HD1 e HD2 attraverso cui sarà possibile seguire, tra le altre competizioni, l’avventura olimpica di Tokio 2020.

A seguire le varie tariffe proposte, con varianti che comprendono anche l’intrattenimento grarantito da Disney+ e Netflix, con cui TIM ha già una partnership attiva:

TIMVISION + Dazn

L’offerta comprende il pacchetto base diTIMVISION e i contenuti sportivi di Dazn. L’offerta sarà gratuita fino al 31 agosto 2021, per poi passare a 19,99 euro al mese per la durata di 12 mesi.

TIMVISION + Dazn + Disney+

Pacchetto più ricco che comprende l’intrattenimento di TIMVision, quello di DAZN e anche Disney+. Fino al 31 agosto 2021 l’offerta sarà gratis dopodiché il prezzo diventerà di 24,99 euro al mese per la durata di 12 mesi.

TIMVISION + Dazn + Netflix

Questa variante del pacchetto precedente comprende invece l’intrattenimento di Netflix. In questo caso il costo è di 10 euro al mese fino al 31 agosto 2021, dopodiché si passerà a 29,99 euro al mese per la durata di 12 mesi

TIMVISION + Dazn + Netflix + Disney+

Questo è il pacchetto definitivo che comprende l’accesso a tutto l’intrattenimento di TIMVision, DAZN, Disney+ e Netflix, Il prezzo di partenza è di 10 euro al mese sino al 31 agosto 2021, dopodiché si passerà a 34,99 euro al mese per 12 mesi.

Ricordiamo che DAZN è disponibile come applicazione sulle Smart TV, smartphone, tablet, console da gioco come PlayStation e Xbox, e tanti altri dispositivi. Gli utenti hanno la possibilità di disdire l’abbonamento in qualsiasi momento, senza vincoli contrattuali.