Dal 2019 accendi la tua auto con il chip NFC dello smartphone. Addio chiavi

Dal 2019 accendi la tua auto con il chip NFC dello smartphone. Addio chiavi

Con gli smartphone oggi ci si fa di tutto, da controllo domotico fino al pagare le bollette o acquistare viaggi, da domani sarà anche possibile accendere l’automobile. È questa la tecnologia su cui il Consorzio Car Connectivity sta lavorando introducendo dei nuovi standard di “chiave digitale”.

Utilizzando un semplice telefono abilitato all’utilizzo dell’NFC lo smartphone potrà essere utilizzato come chiave digitale di accensione. Grazie al chip NFC i dati saranno al sicuro e non potranno essere intercettati visto che la distanza, in termini di portata, dell’ NFC è molto breve, quindi sarà difficile riuscire ad agganciare il segnale dall’esterno.

Dal 2019 lo smartphone diventa la chiave della tua auto

Attualmente è disponibile sul mercato la versione 1.0 di questa tecnologia che sembrerebbe essere già funzionante. Mahfuzur Rahman, Presidente CCC, ha infatti dichiarato che:

“Sono entusiasta della risposta estremamente positiva che abbiamo ricevuto dal settore alla nostra soluzione Digital Key standardizzata, con nuovi membri che si iscrivono per contribuire a promuovere l’adozione e lo sviluppo di questa tecnologia. Stiamo già vedendo i prodotti sul mercato che stanno sfruttando la versione 1.0, e credo che l’imminente Digital Key Release 2.0 avrà un impatto ancora maggiore sul settore, poiché soddisfiamo le esigenze di un numero sempre maggiore di utenti. […]”

Audi sta già utilizzando la tecnologia Digital Key per alcuni dei suoi modelli attuali e Volkswagen afferma che il Digital Key Service sarà presto offerto ai suoi clienti. Per quanto riguarda i nomi dei maggiori produttori di telefonia interessati al progetto possiamo citare Apple , LG e Samsung e Qualcomm.

Fonte | BusinessWire