CES 2018, Honor 7X con riconoscimento facciale entro il Q1 2018

CES 2018, Honor 7X con riconoscimento facciale entro il Q1 2018

Al CES 2018 Honor ha lanciato ufficialmente un nuovissimo comunicato stampa dove conferma l’arrivo dello sblocco tramite riconoscimento facciale entro le prossime settimane per il suo device Honor 7X. Il dispositivo in questione è uno degli ultimi dispositivi di fascia media lanciati dal produttore e si distingue dalla concorrenza per bellezza e potenza. D’altronde non ci si poteva che aspettare un prodotto di qualità da un brand legato a Huawei, come tale quindi è simbolo di qualità. Il nuovo riconoscimento facciale arriverà attraverso un aggiornamento software e porterà il dispositivo della compagnia in una posizione di netto vantaggio rispetto la concorrenza. Purtroppo le date dell’aggiornamento non sono state comunicate, ma non dovrebbe mancare poi molto.

Honor 7X, l’annuncio al CES 2018 del nuovo sblocco con riconoscimento facciale

Honor 7X
“Honor, uno dei principali brand di smartphone dedicato ai nativi digitali, ha annunciato la disponibilità del nuovo riconoscimento facciale e lo sblocco di nuove funzionalità per Honor 7X. A partire dal Q1 del 2018, i clienti potranno accedere allo sblocco facciale tramite un aggiornamento OTA. E’ la prima volta che questa funzionalità è disponibile a livello mondiale a bordo di un device al prezzo consigliato al pubblico di 299€.”

Attraverso questo nuovo metodo di sblocco gli utenti potranno tenere ancora più al sicuro i loro dati. Naturalmente l’utente applicando l’aggiornamento ed utilizzando la nuova funzione non andrà contro a nessun rallentamento. Qualora non vi interessi utilizzare questa nuova modalità potreste sempre ripiegare sull’ormai tradizionale lettore di impronte digitali.

L’aggiornamento è atteso non oltre la fine del Q1 2018, vi invitiamo quindi ad aspettarne ufficialmente il rilascio. Per scoprire tutto sul dispositivo potete visualizzarne la scheda completa direttamente dal link in basso.

Scheda tecnica -> Clicca qui