Bixby: con l’arrivo del Samsung Galaxy S10 si aggiorna con nuove lingue

Bixby: con l’arrivo del Samsung Galaxy S10 si aggiorna con nuove lingue

A quanto pare in concomitanza alla presentazione ufficiale dei nuovi modelli Samsung Galaxy S10, anche l’assistente vocale di Samsung, ovvero Bixby si è finalmente aggiornato allargando i suoi “orizzonti linguistici”.

L’aggiornamento dell’assistente vocale è già accessibile a tutti i possessori di Galaxy S9 e S9+, e comporta l’arrivo di ben quattro nuove lingue supportate:  Inglese Britannico, Tedesco, Spagnolo e infine anche l’Italiano.

Questo estende il supporto a ben sette lingue ufficiali, andando ad affiancare quelle già nativamente parlate da Bixby, ovvero Inglese US, Coreano e Mandarino.

Per quanto riguarda la compatibilità, Samsung ha confermato che attualmente sono supportati tutti i disponibili della famiglia Note 9, Galaxy S9, S9+, Note 8 e Galaxy S8, S8+.

Il requisito principale a quanto pare sarà la compatibilità con il sistema operativo a Android Pie, l’unico attualmente compatibile con le nuove lingue introdotte dall’aggiornamento di Bixby.

Sembra quindi apparentemente escluso dal supporto il vecchio Android Oreo.

Il nuovo aggiornamento alle lingue sarà ovviamente già integrato anche sui nuovi Samsung Galaxy S10 presentati dall’azienda coreana.

Ecco una breve panoramica dei nuovi dispositivi della famiglia S10 presentata da Samsung.

La famiglia Galaxy S10 presenta il migliore schermo mai realizzato da Samsung: il primo display Infnity-O con tecnologia Dynamic AMOLED. L’esclusivo design Infinity-O è il risultato di una continua evoluzione tecnologica: i bordi sono ridotti al minimo, tutti i sensori integrati sotto lo schermo per garantire un’esperienza di visualizzazione senza alcuna distrazione.

Maggiori dettagli sui nuovi Smartphone li trovate in questo dettagliato articolo.

Commenti Facebook