Apple vicina ad acquistare i diritti della NFL

Apple TV+ potrebbe presto arricchire il suo catalogo streaming aggiudicandosi i diritti per la trasmissione della NFL 8National Football League).

Secondo Puck News, Tim Cook ed Eddy Cue di Apple si sono incontrati con il commissario della NFL Rodger Goodell alla Sun Valley Conference a luglio. Sebbene non vi sia alcuna conferma che un accordo sia andato in porto tra le due parti, pare che la casa di Cupertino stia cercando di aggiudicarsi i diritti per quello che è il principale sport seguito dal pubblico americano.

Coloro che hanno familiarità con la situazione hanno suggerito che le offerte per l’accordo partissero da 2 miliardi di dollari. Escludendo Disney, Fox, Comcast e CBS. Tuttavia, Puck News suggerisce che l’accordo potrebbe costare ad Apple fino a 3 miliardi di dollari.

Si ritiene che Apple abbia pagato circa 85 milioni di dollari per i diritti per trasmettere in streaming “Friday Night Baseball” come parte di un accordo da 115 milioni di dollari tra stretto con la società, NBC Sports e la MLB.

Apple ha anche stretto una partnership con la Major League Soccer (MLS), rendendo l’app Apple TV la destinazione ufficiale di tutte le partite e altri contenuti per un decennio a partire dal 2023.

Per fare un confronto, la Serie A a DAZN è costata 840 milioni di euro, l’equivalente di quasi 2 miliardi di dollari. Si tratterebbe di una svolta importante per la crescita di Apple TV sul mercato, che andrebbe ad arricchire la sua già ottima rosa di prodotti originali con lo sport preferito del pubblico americano.

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa