Apple sta rielaborando il progetto AirPower?

In un nuovo report diffuso da Mark Gurman di Bloomberg, apprendiamo che Apple sarebbe al lavoro sulla ricarica a distanza, tecnologia ben nota che nel settore è già finita sotto la lente d’ingrandimento di Xiaomi e Motorola.

Si tratta di una tecnologia all’avanguardia che potrebbe dare una svolta significativa al mercato degli smartphone, ma conoscendo la casa di Cupertino, siamo abbastanza certi che lo sviluppo si protrarrà per molto tempo e con tutta la calma a cui l’azienda è solita abituarci.

D’altronde Apple era anche al lavoro si AirPower, il mitologico tappetino che permetteva di ricaricare in wireless i device, sparito dai radar dopo la sua presentazione avvenuta nel 2017. Tuttavia nel report di Bloomberg si apre nuovamente al ritorno di AirPower, a cui la mela starebbe ancora lavorando e che forse potrebbe rientrare nel nuovo progetto relativo alla ricarica a distanza.

Questo controbilancia i passati rumor che volevano la cancellazione di AirPower ed è probabile che Apple continuerà ad osservare i movimenti dei concorrenti per studiare e raffinare meglio i suoi progetti, non sarebbe affatto una novità. Nel report di Bloomberg inoltre si parla anche di un nuovo possibile iPad Pro con supporto alla ricarica wireless e questo getta ulteriore benzina sul fuoco.

Fonte

Ultimi Articoli

Related articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui