Android P potrebbe simulare mouse e tastiera Bluetooth

Android P potrebbe simulare mouse e tastiera Bluetooth

Alcuni nuovi rumors trapelati nelle ultime settimane ci hanno suggerito che Android P, successore di Android Oreo annunciato lo scorso anno, è destinato ad essere rilasciato come anteprima per gli sviluppatori entro il mese di marzo.

Precedenti report sulla prossima release del sistema operativo sviluppato dal colosso di Mountain View ci hanno anche informato della presenza di maggiore supporto per nuovi tipi di display, multipli e pieghevoli.

Tuttavia, la scoperta più recente arriva direttamente dagli esperti di XDA Developers, la quale ci suggeriscono che Android P consentirà agli utenti di collegare i loro smartphone ai propri PC per farli funzionare proprio come se fossero mouse e tastiera wireless.

Questa feature potrebbe portare beneficio a coloro che cercano di ridurre il numero di periferiche dedicate all’utilizzo di altri dispositivi sparsi per casa, quali smart TV, tablet e molto altro.

In precedenza era possibile utilizzare lo smartphone allo stesso modo, era però necessario utilizzare app di terze parti come Unified Remote che funzionano attraverso la connessione Wi-Fi comune. Fino ad oggi, infatti, ottenere lo stesso risultato attraverso il modulo Bluetooth non è mai stato possibile se non attraverso il rooting del dispositivo.

Queste procedure sembrano quindi destinate a cambiare ma, naturalmente, per averne la certezze dovremmo attendere la versione finale di Android P cui arrivo è previsto per questa estate.

FONTE: Neowin;