Android 11: troppi bug, arriva la beta 1.5

Android 11: troppi bug, arriva la beta 1.5

La beta 1 di Android 11 è stata ufficialmente resa disponibile la scorsa settimana ed è accessibile solo per gli smartphone selezionati, tuttavia il lancio è stato accompagnato anche da una serie di grossi problemi di stabilità.

Per questo motivo Google è immediatamente corsa ai ripari proponendo una nuova versione della Beta, denominata 1.5.

Ecco il changelog completo:

Generale

  • I dispositivi non si arrestano più in modo anomalo durante l’utilizzo della navigazione gestuale per cambiare app in diversi orientamenti ruotando contemporaneamente il dispositivo.
  • Su Pixel 3 e 3a, gli utenti che configurano i dispositivi dopo il ripristino possono ora attivare un servizio pSim se lo smartphone utilizza attualmente un servizio eSIM.
  • Risolti i problemi riscontrati dagli utenti durante l’utilizzo dei pagamenti senza contatto tramite Google Pay.
Bluetooth
  • Il sistema non impone più erroneamente l’autorizzazione privilegiata Bluetooth per RemoveBond. Ciò risolve i problemi che potrebbero influire sui flussi di accoppiamento, disaccoppiamento e ripristino delle obbligazioni per i dispositivi Bluetooth, come Forget Watch on Wear OS.

Sulla base dei nostri test, potreste riscontrare i seguenti problemi quando si utilizza Android 11 Beta 1.5. Questi problemi sono già noti, quindi non c’è bisogno di presentare ulteriori rapporti per problemi simili.

Problemi noti: Android Auto
  • Gli utenti potrebbero riscontrare un problema durante la proiezione automatica di Android Auto con routing audio. Quando un utente è connesso con Android Auto nel veicolo e riproduce musica o utilizza la navigazione, l’audio può essere riprodotto dall’altoparlante dello smartphone invece che dagli altoparlanti del veicolo. Abbiamo risolto questo problema internamente e sarà disponibile nell’aggiornamento della versione 5.4 di Android Auto di questo mese.
  • Gli utenti potrebbero avere problemi con la proiezione automatica di Android Auto che non si avvia dopo il primo collegamento. Stiamo indagando su questo problema.

One thought on “Android 11: troppi bug, arriva la beta 1.5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.