Ancora una volta OnePlus stupisce: OnePlus 6 si aggiorna ad Android Pie stabile

Ancora una volta OnePlus stupisce: OnePlus 6 si aggiorna ad Android Pie stabile

OnePlus è ormai nota per essere sempre un passo avanti alle altre aziende quando parliamo di aggiornamenti vari e in questo caso di aggiornamento di versioni Android. 

È notizia dell’ultima ora che la compagnia, sub brand di Oppo, stia rilasciando la OxygenOS 9.0, basata appunto su Android 9 Pie, per OnePlus 6 in versione stabile a tutti gli utenti. Se pensiamo che dopo i Google Pixel, che sono ovviamente sempre i primi ad aggiornarsi, l’unico smartphone ad anticipare il OnePlus 6 è stato l’Essential Phone, il risultato ottenuto dalla compagnia cinese è comunque strabiliante, ottenendo il podio.

Da quando Google ha rilasciato Android P, tutti hanno lavorato febbrilmente per adattarsi al nuovo sistema. La nostra versione Andorid 9 Pie di OnePlus 6 ha richiesto alcune settimane in più del previsto, ma la vostra eccitazione e la calda accoglienza hanno reso lo sforzo utile. 

Ecco le novità apportate alla nuova OxygenOs 9.0:

  • Aggiornamento di sistema ad Android 9.0 Pie
    • Nuova UI per Android Pie
    • Funzione batteria adattiva
    • Nuovo sistema di navigazione a gesture
    • Patch di sicurezza di settembre
    • Altre nuove funzioni e miglioramenti al sistema
  • Modalità non disturbare
    • Nuova modalità non disturbare con impostazioni personalizzabili
  • Nuovo Gaming mode 3.0
    • Aggiunta modalità di notifica testuale
    • Aggiunte notifiche per chiamate di terze parti
  • Personalizzazione
    • Supporto alla personalizzazione del colore degli “accenti” (quick setting, slider e altri elementi della UI)

Attualmente l’update si sta già installando anche in Italia, come di consueto i vari rollout prevedono una timeline definita, quindi se non vedete ancora l’aggiornamento, riprovate più tardi e fateci sapere che ne pensate. OnePlus non delude.