Amazon e Hachette si accordano chiudendo di fatto la “guerra dei libri”

Amazon e Hachette si accordano chiudendo di fatto la “guerra dei libri”

Finalmente è stato raggiunto l’accordo Amazon e Hachette per la vendita di libri e Ebook mettendo così la parola fine ad una guerra tra i due colossi “editoriali” degli ultimi anni.

L’accordo pluriennale è stato definito con soddisfazione delle parti senza però rivelare i termini precisi, e offrirà grandi potenzialità ad entrambi le compagnie. Secondo le parole dell’amministratore Alcuni benefici saranno estesi anche ai lettori, secondo le parole rilasciate dall’amministratore delegato di Hachette, Michael Pietsch:

Siamo soddisfatti del fatto che il nuovo accordo includa specifici incentivi finanziari per Hachette per spingere al ribasso i prezzi, cosa che riteniamo una vittoria per i lettori e per gli scrittori.

Dopo essersi dati battaglia a lungo e in modo silenzioso, sul come determinare i prezzi degli ebook e su come i proventi dovessero essere divisi, nelle ultime settimane Amazon aveva rimosso il pulsante ‘ordina’ dai titoli Hachette, rallentando anche la consegna dei suoi libri. Ora, a partire dal 2015, quando l’accordo sarà in essere, i prezzi degli Ebook verranno fissati da Hachette godendo così di migliori “termini ” verso Amazon.

Amazon forte della leadership del mercato degli Ebook, di cui controlla il 64% del mercato, e l’importanza che ricopre il mercato dei libri tradizionali, per i quali detiene il 40% del mercato, ha sicuramente aumentato la pressione nei confronti di Hachette portandola di fatto ad un accordo.

Facebook Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.