Al Mobile World Congress 2019 Huawei si prepara a lanciare il suo nuovo assistente virtuale

Al Mobile World Congress 2019 Huawei si prepara a lanciare il suo nuovo assistente virtuale

Ci stiamo avvicinando velocemente alla fine dell’anno, questo significa che relativamente presto ci prepareremo all’arrivo dei nuovi top gamma. Huawei nel corso di questi anni è riuscita a ricavare un parco clientela sicuramente importante e ad oggi è una delle compagnie più apprezzate. Siamo arrivati ormai ai livelli di Samsung ed Apple, ed è impossibile nasconderlo, magari sotto certi punti di vista Huawei è riuscita anche a fare meglio, come sul campo fotografico.

Huawei
Huawei

Oggi arriva una nuova voce di corridoio che va a confermare indiscrezioni emerse già in passato. Huawei sta lavorando ad un proprio assistente virtuale per aprire il confronto con Amazon Alexa e Google Assistant. I lavori sarebbero arrivati ad uno stadio avanzato e qualcosa dovrebbe muoversi proprio in procinto del Mobile World Congress 2019. Per di più, sempre secondo le voci di corridoio, sarebbe in arrivo un nuovo smartphone pieghevole, giusto per non farci mancare nulla.

Huawei ha già un suo assistente vocale, a dire la verità, il punto è che per ora si è limitato al solo mercato cinese. La casa cinese ha quindi interesse ad espandere i propri orizzonti e portare anche nel mercato internazionale il suo “XiaoYi“. Nonostante la dichiarazione del CEO, molte cose sull’assistente vocale rimangono sconosciute. Non ci sono dettagli su quali lingue supporterà al debutto, né il momento in cui verrà svelato. Tuttavia, sembra che la sempre crescente popolarità degli assistenti vocali abbia attirato l’attenzione del gigante cinese e che quindi da qui al debutto possa passare meno del previsto.

Commenti Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.