YouTube Shorts: Google lancia il guanto di sfida a TikTok

YouTube Shorts: Google lancia il guanto di sfida a TikTok

Google ha ufficialmente deciso di lanciare il guanto di sfida a TikTok, la popolarissima applicazione provenienti dalla Cina che permette di editare in pochi minuti un video per realizzare delle clip brevi.

Anche Google a quanto pare vuole la sua fetta di questo mercato ed ecco quindi che arriva YouTube Shorts, che fungerà da vetrina agli oltre 2 miliardi di utenti presenti sulla piattaforma, mettendo a disposizione pochi strumenti per editare più clip insieme e creare dei montaggi artigianali.

Sarà possibile registrare video, con la possibilità di editarli applicando anche dei brani musicali. Uno dei punti di forza di Shorts sarà la possibilità di attingere anche alla grande libreria musicale di YouTube, con la massima libertà creativa, con più di 100 mila brani. L’unico requisito consiste nella durata, che non dovrà superare la soglia dei 15 secondi.

Il primo passo per la distribuzione di YouTube Shorts sarà l’India durante le prossime settimane, con una versione preview dell’applicazione che includerà solo una dozzina di strumenti che saranno presenti nella release finale, prevista per  il 2021.

Come avrete sicuramente intuito, la risposta di Google a TikTok ricalca molto da vicino quella già messa in pratica da Facebook con Instagram Reels, con il quale condivide diverse funzionalità. Sarà sicuramente interessante scoprire come si evolverà il servizio, soprattutto alla luce dei recenti sviluppi negli Stati Uniti con il ban di TikTok.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.