Yota 3 presentato in Cina con display secondario da 5.2” HD

Yota 3 presentato in Cina con display secondario da 5.2” HD

Yota Devices ha annunciato ufficialmente in Cina il nuovo Yota 3, successore del Yotaphone 2. Specifiche tecniche, prezzo e disponibilità.

In occasione di un evento in Cina due giorni fa, il produttore russo Yota Devices ha presentato il nuovo Yota 3, smartphone caratterizzato da un display secondario, chiamato Carta II, da 5.2 pollici con una risoluzione HD. Il dispositivo è dotato inoltre di un display principale AMOLED da 5.5 pollici FullHD con vetro protettivo 2.5D. Al suo interno è alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 625 accoppiato con 4GB di RAM e 64/128GB di archiviazione interna.

Per ciò che riguarda il comparto fotografico, Yota 3 può contare su una fotocamera posteriore da 12 megapixel (dual-tone flash LED e video 4K) con apertura focale f/1.9 e una fotocamera anteriore da 13 megapixel.

In base a quanto dichiarato dall’azienda, la batteria da 3.300 mAh dovrebbe assicurare 120 ore di utilizzo per quanto riguarda il display secondario. In più, la società ha specificato che 10 minuti di ricarica dovrebbero essere sufficienti per garantire 10 ore di autonomia. Il sistema operativo si basa su Android 7.0 Nougat.

Per il reparto connettività, troviamo hybrid dual SIM (nano+nano/microSD), LTE, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n (2,4 + 5 GHz), Bluetooth 4.2, GPS e USB Type-C. Non è presente un jack da 3.5mm, mentre nel tasto Home è integrato un lettore per il riconoscimento delle impronte digitali. Yota 3 sarà disponibile in Cina dal 26 settembre nelle colorazioni Deep Sea Blue, Star Black e Sapphire Red su JD.com ad un prezzo di 3.699 yuan (circa 470€) per la versione da 64GB e 4.299 yuan (circa 545€) per la variante da 128GB.

Fonte