Xiaomi: nel 2020 il 5G arriverà anche sugli smartphone di fascia media

Xiaomi: nel 2020 il 5G arriverà anche sugli smartphone di fascia media

L’impegno di Xiaomi nello sviluppo di nuove tecnologie è una realtà ormai concreta da diverso tempo: l’azienda sta investendo a livello globale per portare lanciare sul mercato sempre più smartphone dotati a bordo di un modem capace di supportate la rete di nuova generazione 5G.

Il 2020 da questo punto di vista sarà l’anno di svolta per il colosso cinese, e la conferma è giunta direttamente da Lei Jun, il CEO di Xiaomi, che durante un keynote tenutosi a Guangzhou, in Cina, ha dichiarato che a partire dal 2020 tutti gli smartphone prodotti dall’azienda, con un costo superiore ai 250 euro godranno nativamente del supporto alla nuova rete 5G.

L’obiettivo è quindi quello di iniziare a trasformare il supporto alla rete di nuova generazione in uno standard al pari di quella 4G. Uno standard che, per ovvie ragioni andrà a diventare progressivamente parte integrante di tutte le tecnologie mobile nel momento in cui tutti i paesi inizieranno ad adottarlo in maniera sempre più centrale.

Attualmente Xiaomi ha rivelato l’esistenza di tre soli smartphone dotati di 5G: Mi Mix 3 5G, il Mi9 Pro 5G, quest’ultimo disponibile esclusivamente in Cina. A questi due si affianca il Mi Mix Alpha, un dispositivo ancora interamente concettuale che l’azienda non ha mai rilasciato sul mercato.

Sul mercato attuale la tecnologia 5G al momento è una prerogativa degli smartphone top di gamma, ma sembra dunque che nel corso del 2020 si assisterà ad un netto cambio di tendenza.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.