Xiaomi: l’evento del 29 marzo avrà molte novità, confermato un nuovo SoC

Xiaomi: l’evento del 29 marzo avrà molte novità, confermato un nuovo SoC

Xiaomi si prepara ad un grande evento all’insegna di tante novità nell’ambito tecnologico. L’azienda cinese aveva già confermato un keynote per lunedì 29 marzo, ma adesso il produttore ha confermato, in occasione dei recenti dati trimestrali, che le novità saranno diverse e andrannoa toccare vari ambiti.

E proprio tra le novità abbiamo già la conferma ufficiale di un nuovo SoC, il primo ad arrivare dopo quattro anni dall’ultima proposta di Xiaomi, ovvero Surge S1. Non abbiamo alcun dettaglio in merito a questo nuovo SoC, ma sappiamo con certezza che sarà solo una delle tante novità di cui intende parlare il produttore cinese durante il suo evento di lunedì.

In questi giorni abbiamo avuto anche la conferma che ci saranno i nuovi Xiaomi Mi 11 Ultra e il suo corrispettivo Mi 11 Pro, assieme al nuovo Mi Notebook Pro. Resta ancora in gioco la possibilità che ci sia un terzo incomodo tra i nuovi Mi 11, ovvero la variante Lite, di cui si rumoreggia già da diverso tempo.

Per quanto riguarda i due esemplari confermati dal produttore cinese, le indiscrezioni parlano di due smartphone essenzialmente identici, stesso Snapdragon 888 a bordo, ma con alcune differenze hardware. Il modello Ultra per esempio dovrebbe essere dotato di un secondo display secondario sulla parte posteriore e una batteria più grande da 5.000 mAh, con supporto alla ricarica rapida da 67W (sia cablata, sia wireless) e ricarica inversa a 10W.

Entrambi i modelli avranno un display AMOLED da 6,8″ quad-curve che può raggiungere i 120Hz, e con un vetro in Gorilla Glass Victus. Con l’arrivo di questi device si andrà a completare definitivamente la gamma Mi 11, anche se la loro distribuzione in Europa al momento è una grossa incognita.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.