Xiaomi al lavoro su due smartphone con Android One

Xiaomi al lavoro su due smartphone con Android One

Attraverso alcune indiscrezioni riportate in esclusiva da XDA Developer apprendiamo che Xiaomi potrebbe essere già al lavoro su tre nuovi smartphone, di cui due dotati di sistema operativo Android One.

Questi tre misteriosi smartpone portano il nome in codice di “pyxis,” “bamboo_sprout,” e “cosmos_sprout.”. Analizzando la lista dei dispositivi certificati da Google Play che aderiscono al programma di Android One, è possibile proprio notare la dicitura “sprout” come suffisso al codice dei vari smartphone registrati.

Per quanto riguarda il terzo incomodo, pyxis potrebbe tranquillamente porsi come una variante delle altre due, destinata al mercato cinese. Guardando al passato infatti, Xiaomi Mi 5X si poneva come una variante di Mi A1, mentre Xiaomi Mi 6X era una variante cinese di Mi A2. Questo ci porta quindi ad ipotizzare che “pyxis” sarà una variante a sua volta del successore di Mi 6X

Tutti e tre i dispositivi sono attualmente in fase di testing, e a quanto pare monteranno un sensore per il riconoscimento delle impronte celato sotto al display. Il trittico di dispositivi dovrebbe sfoggiare anche una fotocamera frontale da 32 Megapixel in maniera molto simile a Vivo V15 Pro. Nessun dettaglio invece per quanto riguarda eventuali sensori posteriori.

La fonte è comunque abbastanza certa che nessuno dei tre smartphone sarà un top di gamma, bensì dei fascia medio/alta dotati di processori Snapdragon inferiori al chip 855. L’ipotesi è che possano montare Snapdragon 636/660, o qualcosa di leggermente più potente per favorire lo scanner delle impronte sotto al display, come gli Snapdragon 675 o Snapdragon 710.

Commenti Facebook