Wind Tre Business, ripropone le MyShare e SmartShare dedicate alle aziende

Wind Tre Business, ripropone le MyShare e SmartShare dedicate alle aziende

Il complesso di innovazioni tecnologiche realizzate negli ultimi decenni ha determinato un modo nuovo di operare per le piccole e medie imprese. Realtà da sempre dinamiche e articolate che, grazie all’importante contributo dei più recenti strumenti per la comunicazione aziendale, possono proporsi sul mercato con rinnovata fiducia e ambizione. Ogni impresa deve cercare di adottare delle strategie vincenti per conseguire al meglio i propri obiettivi e in quest’ottica è certamente essenziale scegliere un servizio affidabile per la connettività, con proposte tariffarie modulari e, perché no, caratterizzate anche dal miglior rapporto qualità-prezzo: una sfida evidentemente decisiva per potersi assicurare un’ottima posizione sul mercato. Sin dall’esordio ufficiale, Wind Tre Business ha saputo dare risposte concrete alle esigenze dei professionisti e delle imprese, con offerte e servizi completi, efficienti e improntati sulla valorizzazione dell’attività aziendale. A differenza dei principali competitors, l’approccio dell’operatore – attivo sul mercato italiano da maggio dello scorso anno, a seguito della fusione intercorsa tra Wind e Tre – continua a far leva sul concetto cardine della flessibilità e condivisione dei dati. Un fattore indubbiamente imprescindibile per ogni dinamica aziendale, all’interno della quale la condivisione ed ottimizzazione delle risorse e delle informazioni sono senz’altro prerogative vincenti per una organizzazione efficace e produttiva.

Le offerte MyShare e SmartShare di Wind Tre Business – disponibili fino ad esaurimento scorte e, comunque, per sole attivazioni con contestuale portabilità del proprio numero telefonico (MNP), entro la giornata del 22 luglio 2018, salvo eventuali proroghe – ruotano proprio attorno alla condivisione. Tariffe modulari complete nei loro servizi attivi e studiate ad-hoc per valorizzare appieno la diversa esperienza d’uso del proprio device, che sia uno smartphone oppure un tablet.

MyShare, l’offerta Wind Tre Business per condividere i giga

La promozione MyShare, ad esempio, è pensata per il professionista moderno che ha bisogno di condividere il traffico dati con tutti i dispositivi in suo possesso, facendo soprattutto leva su una connessione veloce e affidabile in qualsiasi contesto lavorativo; versatilità, quindi, ma anche dinamismo e capacità propositiva per un miglioramento sostanziale delle proprie performance. Una proposta opportunamente articolata sulla base dei giga da condividere (da un minimo di quindici ad un massimo di sessanta), con l’evidente pregio di assecondare dunque ogni esigenza professionale, sia in termini di servizio complessivo che di prezzo di listino (si parte infatti da trenta euro al mese per il “taglio” da 15 giga fino ad arrivare a cinquanta euro al mese ogni trenta giorni per il più completo 60 giga).

Ciascun pacchetto è inoltre comprensivo di minuti illimitati e 500 SMS, da usufruire entrambi sia in Italia che – senza costi aggiuntivi – in Europa e in alcuni territori, quali gli Stati Uniti e la Svizzera. Il roaming gratuito all’estero rappresenta certamente un vantaggio di non poco conto, specie per le aziende di respiro internazionale, in stretto contatto con le realtà straniere e dunque bisognose di operare sul mercato senza dover sostenere spese esorbitanti.

La completezza dei servizi è insomma parte integrante delle proposte di Wind Tre Business, nell’ottica di una semplificazione gestionale dell’attività del professionista: l’efficace sostenibilità dei progetti aziendali passa infatti anche dalla scelta di tariffe complete, versatili e integrali di tutti i servizi più importanti.

La condivisione dei documenti e delle risorse digitali rappresenta dunque il motore trainante dell’operato dei professionisti. Su questa base, Wind Tre Business ha pensato di arricchire le proprie offerte “top” da trenta e sessanta giga, inserendo gratuitamente una licenza valida per dodici mesi di Microsoft Office 365, soluzione senz’altro completa e intelligente per offrire alle aziende tutti gli strumenti necessari per una proficua gestione del lavoro; a conti fatti, un gradito regalo per i profili aziendali di medio livello.

E per sfruttare al meglio una connessione dati veloce e affidabile, l’offerta MyShare potrà infine esser completata con l’acquisto in comode rate mensili di alcuni tra gli smartphone top di gamma più apprezzati attualmente in circolazione:

Samsung Galaxy S9, che prevede una rata iniziale di importo pari a 100 euro per con rata mensile a partire da 8 euro  per soli 24 mesi oppure rata iniziale di importo pari a 100 euro per Samsung Galaxy S9+ con rata mensile a partire da 10 euro sempre in soli 24 mesi.

Huawei P20 Pro (da undici euro al mese con contributo iniziale una tantum di cinquanta euro) o Huawei P20 (da otto euro al mese e rata iniziale una tantum di cinquanta euro). Due dispositivi senz’altro validi per caratteristiche tecniche e qualità complessiva, pronti ad assecondare le esigenze del moderno professionista che vuol proporsi sul mercato con ambizione, anche grazie al possesso di tecnologie all’avanguardia. E perché no, sfruttando l’innovativo comparto fotografico dei due smartphone, co-ingegnerizzato con l’esperta Leica, unendo insomma l’utile al dilettevole nella vita quotidiana e lavorativa.

MyShare
Proposta MyShare

Il concetto cardine della condivisione continua ad esser prerogativa basilare anche della seconda promozione di Wind Tre Business, ispirata pur tuttavia a logiche diverse: se MyShare vuol infatti soddisfare l’esigenza del professionista – che potrà spartire efficacemente il traffico dati con tutti i dispositivi in suo possesso, al fine di migliorare la propria capacità operativa – SmartShare è invece pensata per condividere i giga tra più collaboratori presenti in una stessa impresa. Anche in questo caso, viene premiata l’organizzazione, nel tentativo evidentissimo di incrementare al massimo la produttività del gruppo di lavoro, ripartendone costi e servizi.

SmartShare, la promozione Wind Tre Business per condividere i giga tra più collaboratori

In effetti, l’idea di fondo di SmartShare è indubbiamente innovativa: condividere i giga tra più schede SIM, fino ad un massimo di trenta, a seconda delle esigenze operative e del numero dei dipendenti presenti nell’impresa. La promozione è composta da quattro “tagli” di traffico dati: si parte da 10 giga a 15 euro al mese da poter spartire fino ad un massimo di 3 SIM per arrivare alla più completa 100 giga, prezzata a 70 euro ogni trenta giorni con condivisione fino ad un massimo di 30 SIM. Ogni pacchetto risponde insomma ad un settoriale bisogno organizzativo, anche perché gli utilizzatori delle schede SIM (nello specifico, i collaboratori dell’impresa) potranno sfruttare contemporaneamente lo stesso quantitativo di giga messo a disposizione dal pacchetto principale per raggiungere con successo gli obiettivi aziendali.

Alla stregua di MyShare, anche l’offerta SmartShare potrà inoltre esser combinata con una tariffa voce e SMS: “500”, composta per l’appunto da 500 minuti di chiamate verso tutti, 500 messaggi verso tutti e minuti di chiamate illimitate verso i fissi aziendali, e “Unlimited”, impreziosita invece da minuti di chiamate verso tutti (validi anche in Europa, Stati Uniti e Svizzera) e 500 SMS. L’obiettivo perseguito da Wind Tre Business è sempre lo stesso: semplificare la gestione dell’impresa, potenziando al massimo l’organizzazione aziendale attraverso una completezza dei servizi che possano valorizzare la preziosa – nonché fondamentale – attività di collaborazione tra manager e professionisti. In fondo, l’ingrediente principe di ogni vittoria è sempre il gioco di squadra.

Confermata infine la possibilità di acquistare uno smartphone a rate contestualmente alla sottoscrizione di SmartShare. A seconda delle esigenze, si potrà scegliere tra l’economico Huawei Y6 2018 a 1€ mese in soli 24 mesi con rata iniziale a zero Euro. Il modello Y6 di Huawei è un ottimo apparato per la gestione delle attività lavorative quotidiane con sistema operativo Android 8.0, 2 GB di Ram e un processore in grado di supportare applicativi aziendali come la posta, ad elevate velocità di connessione dati.

e il top di gamma Xiaomi Mi MIX 204: due prodotti diversi, unificati al tempo stesso dalla possibilità di accedere alle migliori tendenze del panorama mobile. In ambedue i casi, c’è tra l’altro il vantaggio di poter beneficiare di un ragguardevole azzeramento della rata iniziale, oltre che di un costo mensile che non supererà i dieci euro; basti pensare che sarà di appena un euro ogni trenta giorni il contributo necessario all’acquisto dello smartphone di Huawei.

Smartshare
Proposta Smartshare

Wind Tre Business si conferma insomma da sempre al fianco di chi lavora e le promozioni MyShare e SmartShare rappresentano senza dubbio proposte interessanti per incrementare l’efficienza e l’organizzazione della propria impresa. I lettori interessati alle due offerte potranno prender visione dell’apposita informativa alle rispettive pagine dedicate del sito ufficiale Wind Tre Business. L’utente potrà inoltre chiedere delucidazioni aggiuntive tramite ricontatto di un operatore: basterà, a tale stregua, compilare l’apposito form e lasciare il proprio numero telefonico per prenotare una chiamata con un addetto, al servizio dell’utente nella scelta della migliore tariffa che possa contribuire alla scalata professionale.

 

Vuoi scoprire ed approfittare di tutte le migliori offerte tecnologiche del momento? Segui i nostri canali Telegram e Facebook per non lasciarti sfuggire le migliori promozioni del momento.