Twitter potrebbe ricevere un ban dall’Unione Europea

Il nuovo Twitter di Elon Musk sta affrontando un maggiore controllo da parte delle autorità di regolamentazione degli Stati Uniti e dell’UE.

Secondo un recente report del Financial Times, l’UE avrebbe avvertito Musk di essere pronta a bannarlo a meno che il social network non rispetti le rigorose linee guida per il filtraggio dei contenuti.

Il report dell’autorevole testata, che si basava su fonti a conoscenza della situazione, afferma che si ritiene che l’avvertimento sia arrivato dall’UE durante una videochiamata con Musk e Thierry Breton, il commissario europeo alla guida di un nuovo Digital Services Act.

Secondo quanto riferito, Breton ha consigliato a Musk di seguire la lista di controllo delle regole che potrebbero includere chiarire i criteri per i quali un utente può essere bannato da Twitter. Dopo il lancio iniziale del nuovo abbonamento Twitter Blue, diverse celebrità sono state bandite dalla piattaforma per aver impersonato altri utenti, incluso lo stesso Musk. A seguito degli atti, Musk ha annunciato che gli utenti saranno sospesi per aver vestito i panni digitali di altre persone. Tuttavia, molti di questi utenti sono stati successivamente reintegrati, incluso l’ex presidente Donald Trump dopo che Musk ha condotto un sondaggio sull’opportunità di reintegrarlo in piattaforma.

Stando alle fonti che erano vicine a queste conversazioni, Musk ha ripetutamente elogiato il nuovo Digital Service Act (DSA) durante la chiamata definendolo “molto ragionevole”, indicando che queste normative dovrebbero essere implementate a livello globale.

Fonte

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa