Twitter: aggiornamento API, Super Follows ed altro ancora.

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

Twitter ha aggiornato in modo costante le sue API a seguito dell’annuncio del rilancio di quest’ultime avvenuto nel 2020. Più di recente, l’azienda ha aggiunto il supporto per Twitter Spaces alla sua piattaforma per gli sviluppatori. È stato invece di recente aggiunto il supporto che consentirà agli sviluppatori di costruire bot migliori che potranno interagire su Twitter in diverse modalità: questi potranno approvare tweet, eliminarli, creare post di sondaggio, utilizzare le impostazioni di risposta e taggare persone in immagini. Inoltre ora supporta la funzionalità Super Follows, in modo che gli sviluppatori possono costruire soluzioni per supportare i creatori.

I bot che pubblicano spam sono poco voluti e desiderati dall’utenza, di conseguenza Twitter ha agito nell’interesse dell’utenza presentando una serie di bot dalle numerose funzionalità. L’azienda a settembre ha introdotto una nuova etichetta che permetterebbe a quelli che possiamo definire come “bot buoni” di identificarsi correttamente sulla piattaforma in modo tale da non essere ignorati dall’utenza ma anzi accolti nel migliore dei modi.

A settembre la stessa azienda ha riportato un elenco molto dettagliato sui bot più utili tra cui l’account di servizio pubblico @earthquakesSF; un bot che offre aggiornamenti COVID-19 chiamato @vax_progress; un bot che offre una ripartizione continua delle ultime 100 fatture introdotte nel Congresso, @last100bills; un bot focalizzato sull’accessibilità, @AltTxtReminder; e altri dal valore artistico molto spiccato come per esempio il bot  @met_drawings, che condivide opere di pubblico dominio dal dipartimento di stampe e disegni del MET. Tra i bot più simpatici ed irriverenti menzioniamo sicuramente  @EmojiMashupBot.

Twitter

Con l’aggiornamento delle ultime ore, Twitter ha dichiarato che lo sviluppatore del bot @vaxprogress, Brian Moore, sarà anche dietro la realizzazione del bot @NYTIMESALLCAPS e @chernobylstatus. Brian Moore sarà anche uno dei primi ad adottare le caratteristiche delle nuove API 2.0 di Twitter.

I sondaggi e la possibilità di taggare nelle immagini renderà i tweet molto più interattivi, ma la possibilità di gestire i propri tweet darà funzionalità di base ancora più interessanti: per esempio sarà possibile cancellare i tweet di un account non verificato. Questo consentirà Twitter di eseguire “pulizie” più frequenti.
Oltre alle funzionalità di supporto che consentiranno agli sviluppatori di pubblicare tweet ed interagire su come quei tweet funzionano o quello che possono includere, l’azienda sta anche espandendo la nuova API per sostenere la sua piattaforma di creazione, Super Follows.

Lanciato pubblicamente a Settembre, Super Follows consente agli utenti di supportare i loro creatori preferiti sulla piattaforma iscrivendosi ai loro contenuti esclusivi, come tweet per soli membri e newsletter (sulla scia di Patreon). I fan possono anche ottenere l’accesso a community private, offerte, sconti o altri vantaggi di appartenenza al gruppo e ricevere un badge di supporto a seconda di come il creatore organizza il programma di adesione al Super Follows. La funzionalità è tuttavia ancora limitata a solo un numero ristretto di creatori. Gli aggiornamenti combinati consentiranno agli sviluppatori di costruire piattaforme in cui gli utenti saranno in grado di sfruttare le funzionalità native di Twitter direttamente: parliamo di controllare la conversazione, creare sondaggi. Questo andrebbe anche a beneficio dei clienti di terze parti di Twitter.

Fonte: TechCrunch

 

Leggi anche:

Ultimi pubblicati

Articoli Correlati

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.
h1, h2, h3, h4, h5, h6 { font-family: 'Roboto', sans-serif; color: #81D743; font-weight: 400; margin: 6px 0; }