Tre validissimi motivi per puntare su Huawei P20 Lite: ecco l’occasione del momento

Tre validissimi motivi per puntare su Huawei P20 Lite: ecco l’occasione del momento

Uno degli smartphone più chiacchierati delle ultimissime settimane è senza ombra di dubbio il nuovo Huawei P20 Lite. Lo smartphone appena commercializzato in Italia, infatti, sta già riscontrando una mole di vendite importante grazie ad alcune offerte che rischiano di fare davvero la differenza, soprattutto se pensiamo al fatto che store estremamente affidabili per i feedback ricevuti dai propri clienti consentono di portarselo a casa con un risparmio immediato di 50 euro e con spese di spedizione incluse.

Insomma, un acquisto garantito al 100%, esattamente come sta avvenendo su Amazon oggi 5 aprile. Nessuno tra gli utenti e gli addetti ai lavori si sarebbe aspettato di vedere disponibile in così poco tempo un Huawei P20 Lite al dì sotto della soglia dei 300 euro. Indubbiamente è questa la prima leva che dobbiamo prendere in esame oggi nel cercare di approfondire i tre motivi che potrebbero indurre gli utenti a puntare da subito con decisione su questo prodotto. Dando tra le altre cose continuità a quanto riportato pochi giorni fa dalla nostra redazione.

Il secondo elemento che vogliamo portare alla vostra attenzione riguarda invece la durata della batteria. Stando ai primi riscontri del pubblico, infatti, l’autonomia del nuovo Huawei P20 Lite è attualmente eccezionale, con due giorni per una carica in caso di utilizzo nella norma dello smartphone. Davvero niente male per un dispositivo chiamato a sgomitare in un segmento di mercato molto affollato di smartphone validi.

Infine, la fotocamera sta convincendo in tutto e per tutto. Ovviamente siamo lontani dagli standard dei fratelli maggiori, ma con Huawei P20 Lite vi assicurerete il meglio della fascia media, anche per quanto concerne la lente anteriore per i vostri selfie. Il software è stato rivisto in buona parte rispetto ai P10 e la sensazione è che coi prossimi aggiornamenti le cose miglioreranno ancora per il pubblico più temerario.