Sony acquista Valkyrie Entertainment

Prosegue la campagna acquisti di Sony con l’obiettivo di rafforzare la sua divisione PlayStation Studios.

Questa volta è il turno di Valkyrie Entertainment, studio di sviluppo con sede nella città di Seattle. La notizia dell’acquisizione in questo caso è stata condivisa direttamente sui social da Hermen Hulst, attualmente a capo della divisione PlayStation Studios. Lo studio ha già lavorato in precedenza con Sony, offrendo il suo supporto allo sviluppo di God of War (2018) e all’imminente God of War Ragnarok. E’ stato inoltre lo studio che ha lavorato a Guns Up!, pubblicato sempre da Sony Interactive Entertainment.

In questo caso l’obiettivo dell’acquisizione mira ad aggiungere un nuovo tassello ai tanti team di supporto per gli studi principali della famiglia PlayStation Studios e si tratta dell’ennesima acquisizione che arriva in un periodo di cambiamenti per l’azienda, recentemente apertasi alla pubblicazione dei suoi first party anche su PC.

I Valkyrie Entertainment hanno collaborato anche allo sviluppo di League of Legends, Valorant, Halo Infinite, Forza Motorsport 7, State of Decay 2, Middle-earth: Shadow of War e molti altri.

Nei mesi scorsi Sony ha acquisito anche altri studi come Fabrik Games, Firesprite e BluePoint Games lo scorso settembre, autori del remake di Demon’s Souls per PlayStation 5.

Fonte

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa