Snapdragon: primi dettagli sul prossimo processore top di gamma

Snapdragon: primi dettagli sul prossimo processore top di gamma

Iniziano ad emergere i primi dettagli succulenti sul prossimo processore top di gamma di casa Qualcomm, per l’esattezza il futuro erede dell’attuale Snapdragon 888.

L’arcinoto leaker Evan Blass, si è infatti concesso su Twitter un bel post di informazioni sul fantomatico SoC che, come da tradizione, potrebbe essere svelato verso la fine dell’anno.

Partiamo dagli elementi più importanti: il nuovo SoC sarebbe realizzato con un processo produttivo a 4 nm, e la nuova architettura ArmV9. Il nome in codice della piattaforma è SM8450. Stando sempre alle parole del leaker, i core custom adottati si chiameranno Kryo 780 (attualmente si chiamano 680 quelli dello Snapdragon 888). Tre core sono stati presentati basati sulla nuova architettura: i top di gamma X2, i Cortex-A710 ad alta potenza e i Cortex-A510 a risparmio energetico.

Il modem sarà lo Snapdragon X65 5G che l’azienda ha presentato proprio lo scorso febbraio, quindi una diretta evoluzione dell’attuale X60 presente sullo Snapdragon 888. Anche il modem infatti dovrebbe essere realizzato con un processo produttivo e supportare fino a 1 GHz di downlink con il protocollo 5G mmWave, e fino a 400 MHz nel caso del Sub-6.

Ecco altre caratteristiche riportate dal leaker:

  • VPU (Video Processing Unit): Adreno 665
  • DPU (Display Processing Unit): Adreno 1195
  • SPU (Secure Processing Unit): SPU260
  • Supporto per:
    • RAM LPDDR5, quad-channel, package-on-package
    • Codec audio Qualcomm Aqstic WCD9380/WDC9385 (come su S888)
    • Sottosistema Wi-Fi/Bluetooth: FastConnect 6900 (stesso di S888)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.