Snapchat sfida Facebook Watch e lavora a spettacoli per dispositivi mobili

Snapchat sfida Facebook Watch e lavora a spettacoli per dispositivi mobili

L’azienda Snap e NBCUniversal stanno collaborando per creare uno studio hollywoodiano dedicato all’intrattenimento per dispositivi mobili, da implementare all’interno di Snapchat.

La joint venture mira a portare contenuti più ampi e originali nel mondo delle app. Il progetto si concentrerà sulla collaborazione con partner creativi al fine di realizzare spettacoli di 8-10 minuti nella speranza di mantenere (o aumentare) i suoi 173 milioni di utenti attivi giornalieri sull’app. Le offerte saranno esclusive e – a differenza di Facebook e YouTube – solo i partner produrranno contenuti, escludendo così qualsiasi competizione.

All’inizio di quest’anno, Snapchat ha collaborato con oltre una dozzina di aziende per creare contenuti originali per la sua sezione Discover. L’app propone già alcuni spettacoli di breve durata, come Good Luck America, uno show di notizie condotto da Peter Hamby durante le elezioni, e The Voice della NBC, che è stata persino nominata per un Emmy Award. Questo accordo includeva grandi nomi come ABC, BBC e, naturalmente, NBCUniversal, il che ha senso, dato che ha investito 500 milioni di dollari in Snap all’inizio dell’anno.

Mark e Jay Duplass, co-creatori della serie HBO “Room 104” e “Togetherness”, sono stati i protagonisti del primo step del nuovo progetto. Mark ha dichiarato a Business Insider che sono ansiosi di vedere come i millennials, il loro pubblico principale, possano reagire a questo tipo di contenuti. La sfida più grande sarà lavorare con il formato vertical-frame, che rappresenta una delle principali differenze rispetto al loro lavoro abituale, ma ha aggiunto che le aziende hanno dato loro piena libertà creativa sui contenuti.

Questa novità è un chiaro guanto di sfida a Facebook Watch, la nuova funzionalità introdotta dall’azienda di Mark Zuckerberg per differenziarsi dalle altre piattaforme e fornire contenuti originali ed esclusivi, proprio come YouTube. Snap e NBCU dovranno garantire dei contenuti di qualità sufficientemente elevata e offrire al pubblico qualcosa che non riescono a trovare altrove. Solo in questo modo riusciranno ad attrarre nuovi utenti.