Samsung potrebbe cancellare la SDC 2020

Samsung potrebbe cancellare la SDC 2020

A quanto pare Samsung starebbe vagliando la possibilità di cancellazione la SDC 2020 (Samsung Developer Conference).

Fonti provenienti direttamente dai lidi coreani vorrebbero la cancellazione dell’appuntamento annuale con gli sviluppatori e non solo per il rischio causato dall’emergenza Coronavirus, che non accenna comunque ad arrestarsi.

Le vere ragioni sarebbero invece da imnputare ad una decrescita dell’azienda nel campo dello sviluppo, con troppe poche frecce al suo arco delle novità da presentare in occasione di un grande appuntamento come la SDC.

Inoltre non ci sarebbero neanche novità di rilievo per applicazioni come Bixby, Music, ed Health. Inoltre parrebbe che l’azienda stia affrontando un riassestamento interno, alla luce dell’arrivo di Rog Tae-moon alla guida della compagnia all’inizio del 2020.

Il Coronavirus stesso potrebbe aver avuto un ruolo nel rallentamento della crescita di Samsung nel campo della ricerca e sviluppo di nuovo software e hardware. L’azienda coreana ha anche abbandonato lo sviluppo di alcuni progetti nel campo del software per assecondare nuove potenziali partnership con compagnie di terze parti ancora non meglio specificate.

Insomma, la motivazione dunque sembrerebbe essere di natura prettamente logistica: perché realizzare un grande appuntamento internazionale se non ci sono concrete novità da annunciare? La sensazione è che Samsung abbia già giocato le sue carte migliori con il recente evento Unpacked, che ha ospitato il reveal dei nuovi Note e il galaxy Z Fold 2.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.