Samsung Galaxy S9: stratagemmi per il lettore di impronte a schermo

Samsung Galaxy S9: stratagemmi per il lettore di impronte a schermo

Samsug vuole inserire su Galaxy S9 un lettore di impronte a schermo, ma non può farlo attraverso i tradizionali metodi perché la tecnologia dispone di ancora troppe limitazioni. Ecco quindi che la casa sudcoreana sembra aver trovato uno stratagemma particolare per inserire lo scanner biometrico a schermo ma non “sotto lo schermo”.

Samsung Galaxy S9, sui brevetti possibili soluzioni per l ‘implementazione del lettore di impronte a schermo

A nessuno è piaciuto come Samsung ha deciso di inserire il lettore di impronte sui suoi Galaxy S8 e Note 8. Lo scanner dell’impronta implementato nel display sarà pronto soltanto il prossimo anno per Note 9. Anche alcuni addetti ai lavori sembrerebbero confermare quanto detto fino ad ora. Di recente però è emerso un brevetto che mostrerebbe una possibile soluzione per permettere l’introduzione di questo componente a schermo, anche se con alcune limitazioni.

Samsung avrebbe pensato di inserire sul prossimo top gamma una piccola lunetta nella parte bassa dello schermo. Come mostrato in foto si tratterebbe di uno spazio “vuoto” un po’ come accade su Essential PH-1. Samsung Galaxy S9 potrebbe così riposizionare in maniera intelligente il componente. Badate bene, l’esistenza del brevetto non implica in alcun modo che questa soluzione sarà effettivamente utilizzata per S9.

[trovaprezzi prodotto=’Samsung Galaxy S8′]