Samsung Galaxy Note 9: due tagli di memoria con prezzo superiore ai 1000€

Samsung Galaxy Note 9: due tagli di memoria con prezzo superiore ai 1000€

Il Samsung Galaxy Note 9 è in arrivo e a quanto pare saranno tante le novità hardware che Samsung integrerà nel dispositivo. Sebbene il fronte estetico sia il medesimo del precedente modello il colosso sudcoreano ha in mente di lanciare ben 2 versioni dotate di quantitativi di memoria interni differenti. La versione base passerà da 64GB a 128GB e la variante top si spingerà fino al 512GB.

Samsung Galaxy Note 9: per i 512GB il prezzo è alto

Samsung produce memorie da 512GB ormai da diverso tempo ma non ne ha mai fatto particolare uso. Finalmente con Samsung Galaxy Note 9 le cose si preparano ad essere diverse. È previsto l’arrivo di una variante da ben 512GB di memoria interna che, secondo i rumor, potrebbe arrivare a costare ben 1250€.

La versione base invece, con 128GB di memoria interna, potrebbe costare circa 1050€. Non sono previste versioni intermedie da 256GB di memoria interna dedicata. Per la variante standard gli utenti avranno la possibilità di scegliere tra 3 differenti colorazioni, ovvero una versione nera, blu o viola, per il 512GB invece la scelta ricadrà unicamente sul nero o il blu. Prepariamoci quindi a sfondare la soglia dei 1000€ per uno smartphone anche in versione base. Vedremo come gli utenti prenderanno la cosa.

Fonte | WinFuture