Razer Phone 2 è il primo smartphone a ricevere le patch di luglio

Razer Phone 2 è il primo smartphone a ricevere le patch di luglio

A distanza di mesi dall’ultimo aggiornamento, Razer Phone 2 riceve a sorpresa un nuovo aggiornamento con le patch di sicurezza relative al mese di luglio 2020.

Curiosamente si tratta del primo smartphone a ricevere le patch del mese di luglio, al punto da aver anticipato addirittura l’arrivo di questo update sui dispositivi della famiglia Pixel. Considerando inoltre l’età del device sul mercato, è interessante notare come Razer intenda ancora supportarlo con nuove patch.

L’aggiornamento si distingue grazie al nome in codice della build, P-SMR4-RC001-RZR-200616.3181. L’update pesa poco più di 80 mega ed è già in fase di distribuzione negli Stati Uniti e raggiungerà gli altri paesi nel corso dei prossimi giorni.

Razer Phone 2 è arrivato sul mercato nel 2018 e ancora oggi resta uno smartphone da gaming da non sottovalutare. Il dispositivo si distingue con un display da 5.7 pollici con una risoluzione di 2560×1440 pixel. Le funzionalità offerte da questo Razer Phone 2 sono veramente tante e all’avanguardia. A cominciare dal modulo LTE 4G che permette un trasferimento dati e una navigazione in internet eccellente.
Il comparto fotografico si avvale di un sensore da 12 megapixel che permette al Razer Phone 2 di scattare foto con una risoluzione di 4032×3024 pixel e di registrare video in 4K alla risoluzione di 3840×2160 pixel.

Il post è stato segnalato su Reddit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.