PlayStation 5: Sony sospende le vendite nei negozi, l’acquisto sarà solo online

PlayStation 5: Sony sospende le vendite nei negozi, l’acquisto sarà solo online

A partire da oggi entra ufficialmente in vigore il nuovo DPCM in Italia, che attuerà una serie di restrizioni su ogni regione in base al rischio: zona rossa, arancione e gialla.

Questo porterà inevitabilmente alcune regioni a confrontarsi con il lockdown e la chiusura dei negozi e per questo motivo, con il diffondersi dell’epidemia in tutto il mondo, Sony ha deciso di attuare una mossa sorprendente: la sospensione delle vendite della console nei negozi per spostare tutto online.

Cosa significa quindi? Che il 19 novembre in Italia la console non arriverà nei negozi, ma sarà disponibile all’acquisto presso i vari store online fino a nuova comunicazione.

Coloro che hanno già effettuato il preordine presso i negozi potranno comunque mobilitarsi per il ritiro della console.

La console PlayStation 5 sta per arrivare! Sarà disponibile il 19 novembre. Al fine di rispettare i protocolli di sicurezza per l’emergenza COVID-19 e salvaguardare giocatori, rivenditori e il personale coinvolto, vogliamo confermare che il giorno del lancio (19 novembre) gli acquisti saranno disponibili unicamente tramite gli store online dei nostri rivenditori partner.

Nessuna unità potrà essere acquistata nei negozi il giorno del lancio il 19 novembre, quindi per favore non accampatevi e non create code davanti ai negozi il giorno dell’uscita nella speranza di trovare una console PS5 da acquistare. Rimanete a casa, al sicuro, ed effettuate i vostri ordini online.

Chi ha effettuato un pre-ordine con ritiro in negozio dovrebbe comunque poter procedere con questa modalità, ma solo su appuntamento, nel rispetto dei protocolli di sicurezza vigenti. Rivolgetevi al vostro rivenditore per ottenere conferma sui dettagli.

Ne approfittiamo per rivolgere un ringraziamento speciale alla nostra intera community per il supporto dimostrato nel corso dell’anno. Prepariamoci ad accogliere il futuro dei videogiochi!

Fonte

Rispondi