PlayStation 5: la crisi delle scorte è ancora lunga, Hiroki Totoki suggerisce un redesign

PlayStation 5: la crisi delle scorte è ancora lunga, Hiroki Totoki suggerisce un redesign

La crisi delle scorte di PlayStation 5 potrebbe essere destinata a proseguire ancora per molti mesi, nonostante Sony abbia recentemente confermato il traguardo dei 7,8 milioni di unità distribuite. La carenza di scorte tuttavia permane e ad oggi reperire una PS5 rappresenta veramente una grossa impresa, complice una richiesta per essa che ha superato le aspettative stesse di Sony.

In una recente dichiarazione, il CFO (Chief Financial Officer) di Sony, Hiroki Totoki, ha dichiarato che non si aspetta un miglioramento della situazione entro breve e ha addirittura proposto una soluzione estrema, a cui Sony potrebbe difficilmente ricorrere al momento, ma comunque interessante: un redesign della console per ricorrere a risorse differenti da quelle impiegate attualmente nella produzione.

Totoki non ha voluto approfondire questa sua affermazione e supponiamo sia stata una considerazione estremamente personale, tuttavia se la soluzione per incrementare le scorte sia quella di ricorrere alla realizzazione di un nuovo design per rispondere alla domanda, nulla esclude che Sony possa inseguirla sul serio. Un redesign della macchina potrebbe anche essere l’occasione giusta per rivedere certe criticità relative alla disposizione interna dei componenti, che a suo tempo sollevò più di qualche perplessità, oltre alle criticate dimensioni del modello attuale. Questo però si potrebbe tradurre anche nell’uscita di un modello Slim con largo anticipo.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.