OPPO K1, arriva in Cina il medio gamma con id impronte su display

OPPO K1, arriva in Cina il medio gamma con id impronte su display

OPPO K1 è stato appena lanciato in Cina, e oltre ad essere il primo della serie K, è anche il primo smartphone a prezzi accessibili ad avere un sensore di impronte digitali in display, caratteristica fino ad ora in gran parte esclusiva per smartphone di punta. Oltre a un sensore di impronte digitali in-display, l’OPPO K1 racchiude anche straordinarie specifiche hardware e presenta un’affascinante finitura sfumata nella cover posteriore.

OPPO K1 Caratteristiche

Osservando le caratteristiche della scheda tecnica dello smartphone Oppo K1 possiamo capire fin da subito che questo dispositivo con Sistema Operativo ColorOS 5.2 (Android 8.1…

Il dispositivo sfoggia un display FullHD + Super AMOLED da 6,4 pollici, con un rapporto schermo-corpo del 91%, una tacca waterdrop e uno scanner per impronte digitali In-display. Il telefono funziona con tramite l’UI Color OS 5.2, basata su Android Oreo 8.1. Il Processore è un Qualcomm Snapdragon 660 con memoria da 4/6 GB (a seconda del modello) e 64/128 GB di memoria di massa interna.

L’Oppo K1 è dotato di doppia fotocamera sul pannello posteriore, con un obiettivo da 16 e 2 Megapixel posizionato orizzontalmente insieme a un flash LED nell’angolo in alto a destra. La fotocamera frontale ha invece un obiettivo da 25 megapixel. Conclude la scheda tecnica una batteria da 3.500 mAh e il jack per le cuffie da 3,5 mm.

Prezzo e disponibilità

È disponibile in due colori: Van Gogh Blue e Mocha Red e per il momento solo per la Cina, mentre per quanto riguarda la disponibilità globale, Oppo non ha ancora rilasciato dichiarazioni in merito. I prezzi si aggirano sulle 200€ per il modello da 4 GB e 64 di memoria e circa 250€ per il modello più capiente.