Oppo Find N è il primo smartphone pieghevole a ricevere Android 13

Android 13 si basa sui miglioramenti di Android 12L per schermi più grandi e in particolare per i pieghevoli. Nelle scorse ore Google ha rilasciato la prima build preview di Android 13 per Oppo Find N, che lo rende a tutti gli effetti il primo pieghevole a ricevere il sistema operativo.

Questa preview di Android 13 su Oppo Find N è simile a quella disponibile su Find X5 Pro dell’azienda. Si basa sul primo Android 13 Beta, lanciato sui telefoni Pixel a fine aprile, ma ovviamente gode di alcune modifiche apportate da Oppo sul software.

Questa è la prima volta che una build Android 13 viene resa disponibile per uno smartphone pieghevole. Samsung non ha ancora rilasciato alcuna anteprima di Android 13, e certamente non per il Galaxy Z Fold 3. La versione beta viene fornita anche con le app GMS di Google e può essere installata senza ricorrere al flashing su un altro dispositivo.

Tuttavia, il problema è che al momento accedere a questa preview è piuttosto difficile. Oppo sta rendendo disponibile l’anteprima Android 13 per Find N solo ad alcuni sviluppatori “certificati” in Cina, l’unico paese in cui viene venduto Find N. Il processo per diventare uno sviluppatore “certificato”, ma non sono chiari i requisiti.

La prima beta di Android 13

Android 13 non è una revisione completa come lo era il suo predecessore. La stragrande maggioranza dei cambiamenti individuati finora sembra essere incentrata sul miglioramento delle funzionalità esistenti e sul miglioramento della privacy. Ad esempio, la nuova versione del sistema operativo utilizza autorizzazioni specifiche per tutte le app che richiedono l’accesso ai file multimediali sul dispositivo.

Invece di richiedere l’accesso a tutte le foto, i video o i file audio, l’app dovrà ora richiedere l’accesso a ciascun tipo di file. Una funzionalità molto utile inclusa in Android 13 è una sovrapposizione per gli appunti che consentono di modificare ciò che l’utente ha copiato.

Le modifiche estetiche includono una nuova barra di riproduzione delle notifiche, nuovi temi Material You e suggerimenti per le app.

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa