OnePlus 5 ha avuto più successo del previsto. Cosa accadrà adesso?

OnePlus 5 ha avuto più successo del previsto. Cosa accadrà adesso?

OnePlus 5 è riuscito a far breccia nel cuore degli utenti, a fronte di specifiche hardware da top di gamma coniugate ad un prezzo di listino tutto sommato contenuto (seppure più alto rispetto ai modelli di generazione precedente). Lo smartphone Android 2017 del produttore cinese non è più disponibile all’acquisto, e in molti hanno subito abbozzato la presentazione di un nuovo modello, alla stregua della strategia adottata da OnePlus quasi un anno or sono.

In effetti, le indiscrezioni continuano a rincorrersi a ritmo calzante, e il presunto evento stampa programmato per il due novembre prossimo è stato smentito seccamente dall’azienda. Mossa formale o verità nascosta? La sensazione è che OnePlus 5 abbia ceduto il passo ad un secondo smartphone, il cui debutto si consumerà entro lo spirare del 2017. Che sia OnePlus 5T od un modello del tutto particolare non è dato sapere, ma quel che è certo è che la compagnia di Shenzhen – per sua stessa ammissione – si concentrerà soltanto su prodotti rigorosamente top di gamma.

L’avvento sul mercato di un nuovo smartphone OnePlus resta insomma una ipotesi plausibile se non quasi certa, ed a sostegno di ciò può farsi riferimento a due fattori per certi versi complementari. Il primo fa riferimento alle parole proferite da Carl Pei, che a mezzo Twitter si è lasciato scappare un commento piuttosto criptico ed evidentemente anticipatore di novità in arrivo. Secondo il ragionamento del co-fondatore (riverberato da dati esclusivamente in possesso dall’azienda cinese), OnePlus 5 riuscì a riscuotere un successo addirittura maggiore delle previsioni abbozzate dalla stessa società. Fin qui nulla di strano, in effetti, se non fosse per la coniugazione della frase fatta tutta al passato. Che OnePlus 5 sia dunque una lieta storia già bella ed archiviata dopo appena quattro mesi?

Il dirigente dribbla senza remora le domande degli utenti, ma a sostegno delle voci riguardanti il debutto di un secondo smartphone OnePlus può farsi riferimento allo store ufficiale della compagnia di Shenzhen. In soldoni, l’attuale terminale non è più disponibile all’acquisto in tutte le sue declinazioni. Difficilissimo pensare ad una situazione di stallo che andrà a protrarsi per i prossimi mesi: assai plausibile è invece la presentazione di un nuovo terminale, le cui caratteristiche sono però ancora avvolte nel mistero. Una mossa tutto sommato prevedibile, a fronte del debutto dei nuovi competitors di fine 2017 (Huawei Mate 10, iPhone X, Note 8, LG V30 e HTC U11 Plus).