Nvidia GeForce Now arriva su Chromebook

Nvidia GeForce Now arriva su Chromebook

Google Stadia si prepara ad avere un nuovo concorrente sui dispositivi Chromebook.

Nvidia GeForce Now, il servizio di cloud gaming sviluppato da Nvidia, è infatti arrivato ufficialmente sui Chromebook di Google, le cui limitazioni hardware hanno sempre impedito a questi device di essere delle valide piattaforme da gaming.

Grazie allo streaming però, tutto adesso potrebbe finalmente cambiare. Nvidia GeForce Now arriva infatti con tutto il suo catalogo già disponibile altrove, con la possibilità di utilizzare gratuitamente il servizio con sessioni da 1 ora di gioco alla volta.

In alternativa è possibile sottoscrivere l’abbonamento Fondatori, dal costo di 5,49 euro al mese, che garantisce l’accesso prioritario alle cose dei giochi, con sessioni dalla durata di massimo 6 ore e il supporto al Ray Tracing sui giochi compatibili.

L’accesso a GeForce NOW su ChromeOS avviene tramite il browser web, con un sito dedicato aperto ufficialmente da Nvidia in queste ore.

L’utenza PC, Android e Android TV potrà continuare a sfruttare il servizio in condivisione tra i vari dispositivi. Per l’occasione Nvidia ha annunciato un bundle con Hyper Scape che, al prezzo di 27,45 euro, include 6 mesi di abbonamento Fondatori e un gettone per riscattare il Battle Pass della Stagione 1 del gioco.

Per quanto riguarda il supporto ai Chromebook, attualmente i modelli più datati che non sono aggiornati, o non possono aggiornarsi alle ultime versioni del browser, non supportano lo streaming da GeForce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.