Nintendo Wii U è ancora viva: nuovo aggiornamento a distanza di due anni

Nintendo Wii U è ancora viva: nuovo aggiornamento a distanza di due anni

Dopo due anni di evidente abbandono per contrarsi sulla sua nuova ammiraglia Switch, Nintendo ha rilasciato in queste ore un nuovo aggiornamento firmware per Wii U.

Come ben nota, la console è stata piuttosto sfortunata a causa di una pessima gestione marketing e un rilascio a cavallo dell’arrivo di PlayStation 4 e Xbox One sul mercato.

Una console dal buon potenziale, ma sfortunata, lasciata a sé stessa anche dai publisher terze parti. La console è ormai fuori mercato, tuttavia Nintendo è tornata ad aggiornare il firmware in queste ore, portandolo alla versione 5.5.5.

Di novità concrete non c’è nulla da segnalare, il changelog segnala una stabilità generale del sistema e un miglioramento del software durante l’esecuzione dei giochi. Una patch tutto sommato nella norma, probabilmente mirata a risolvere anche alcune vulnerabilità di sistema sfruttate dalla scena pirata.

L’ultimo aggiornamento firmware per Wii U è stato rilasciato nel 2018 e anche in quell’occasione le novità erano risolte all’ottimizzazione del sistema. Attualmente la console ha chiuso il suo ciclo vitale con una stima di 13.56 milioni di unità e 95 milioni di videogiochi.venduti. Attualmente non è previsto il rilascio di nuovi titoli sulla piattaforma.

Resta in ogni caso un valido prodotto di retrogaming per coloro che vogliono recuperarei videogiochi rilasciati su Wii, essendo Wii U retrocompatibile con il catalogo e le sue periferiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.