Nintendo Switch: la dock del modello OLED è 4K/60 fps ready

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.
- Advertisement -

Grazie ad un nuovo teardown del nuovo Switch OLED del canale YouTube Nintendo Prime, è stata fata una scoperta molto interessante: l’uscita HDMI della nuova dock è una 2.0, questo significa che è predisposta per supportare sia la risoluzione in 4K che i 60 fotogrammi al secondo.

Ma non è tutto, anche il cavo incluso nella confezione è pensato proprio per supportate l’uscita video in 4K. Si tratta di un cambiamento piuttosto importante dato che il modello originale era stato lanciato sul mercato con una porta HDMI 1.4, quindi non predisposta a supportare la risoluzione in 4K e questo ovviamente apre a delle interessanti speculazioni.

Si tratta di una scelta piuttosto strana se consideriamo che la console monta a bordo comunque un processore datato che, almeno sulla carta, non dovrebbe permettere di effettuare l’upscaling delle immagini a 1080p in 4K.

Questi risultati potrebbero suggerire la possibilità che Nintendo abbia predisposto questa nuova dock per una nuova iterazione hardware, con una predisposizione già pronta a supportare i 4K e i 60fps. Alla fine del mese scorso, 11 sviluppatori hanno dichiarato in maniera anonima ai microfoni di Bloomberg di avere già a loro disposizione i kit di sviluppo 4K e di essere al lavoro su nuovi giochi capaci di raggiungere tale risoluzione. La dichiarazione è stata successivamente smentita da Nintendo, ma ovviamente potrebbe essere stata una manovra per non mettere in ombra il nuovo modello OLED.

Ultimi pubblicati

Related articles

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.