Legion abbandona la sua linea di gaming phone

Lenovo ha annunciato ufficialmente che abbandonerà la produzione della sua gamma di smartphone da gaming.

Come infatti alcuni potrebbero ricordare, lo scorso anno l’azienda aveva annunciato Legion Y70 nell’agosto dello scorso anno, ma era completamente sparito dai radar. Questo aveva suggerito una possibile cancellazione del device e adesso arriva effettivamente la conferma, come già anticipato in apertura d’articolo.

Il portavoce della società ha dichiarato:

“Lenovo sta interrompendo i suoi telefoni da gioco mobili Legion basati su Android come parte di una più ampia trasformazione aziendale e consolidamento del portafoglio di giochi. In qualità di leader nei dispositivi e nelle soluzioni di gioco, Lenovo si impegna a far progredire la categoria dei giochi in tutti i fattori di forma, oltre a concentrarsi su dove può portare il massimo valore alla comunità di gioco globale”.

Con questa inaspettata (ma poi neanche tanto) uscita di scena da parte di Legion dal mercato dei gaming phone, restano al momento attivi Asus ROG Phone, la serie Nubia Red Magic e i telefoni Black Shark di Xiaomi. I telefoni Lenovo Legion avevano alcuni design memorabili tra cui fotocamere selfie pop-up laterali doppie porte di ricarica e ventole di raffreddamento dedicate. Negli anni questa gamma specifica di device si era distinto proprio per la sua stravaganza.

Fonte

 

Altri articoli

Hackathon: cos’è e cosa offre a chi partecipa

Ogni giorno nuove parole fanno il loro ingresso nel...

Intercettazioni: quanto costano ogni anno allo Stato italiano

Ogni nazione presenta delle spese annuali ritenute indispensabili per...

Come creare una postazione di smart working nella propria camera

Conosciuto, apprezzato e utilizzato come tipologia di lavoro in...

I migliori dispositivi mobili da acquistare

Vivendo oggi nell’era tecnologica, il mondo sta compiendo passi...