Iliad, in attesa per il debutto in Italia spuntano le prime tariffe

Iliad, in attesa per il debutto in Italia spuntano le prime tariffe

L’attesa verso il debutto in Italia di Iliad cresce a ritmo calzante tra indiscrezioni e smentite. L’operatore lanciato dal finanziere Xavier Niel sta muovendo gradatamente i primi passi sul nostro territorio anche se, allo stato attuale, non c’è ancora conferma circa l’apertura ufficiale delle vendite e il lancio delle prime offerte che, come caldeggiato a più riprese in rete – suffragato peraltro dalla prima campagna social della società – promettono di sparigliare il mercato mobile a suon di ribassi e promozioni convenienti.

L’ultima data certa per l’approdo di Iliad in Italia è l’estate (in precedenza, si parlava dei primi tre mesi dell’anno, ritrattati poi al mese di maggio). Le comunicazioni ufficiali sono ad ogni modo pochissime e l’ultima in ordine cronologico risale all’apertura in “quel” di Catania del primo negozio Iliad presso il centro commerciale “Porte di Catania” a Misterbianco. Certo, i messaggi coniati a mezzo Twitter e Facebook dall’operatore fanno presumere un lancio pronto a consumarsi a breve, e in attesa di avere delle notizie ufficiali in tal senso possiamo nel frattempo abbozzare alcune delle tariffe più chiacchierate dell’ultimo periodo. Che, si badi bene, non sono ancora state confermate da Iliad e pertanto abbisognano anche in questo caso delle naturali ufficializzazioni.

Come ormai noto, Iliad utilizzerà la rete mobile facendo leva sulle frequenze acquistate dalla fusione di Wind e 3 Italia. L’obiettivo è presto detto: coprire il 75% del territorio italiano, affidando al roaming l’esigua parte scoperta. Tra le promozioni più in voga si invece fa riferimento, stando a quanto riportato dal portale Universo Free, ad un pacchetto estremamente competitivo e ben assortito, composto da minuti illimitati di chiamate verso tutti e 30 giga di navigazione Internet al prezzo di listino di 9,90 euro al mese. A questa dovrebbe poi far eco una tariffa dal costo di addirittura 2,90 euro al mese, a fronte del quale spiccano 500 minuti di chiamate, 500 SMS e 5 giga di traffico Internet.

Anche qui, non ci sono conferme o smentite da parte di Iliad, e chissà che il non dire equivalga implicitamente ad un silenzio-assenso. Certo, forse siamo ben lontani da quella “rivoluzione” caldeggiata a più riprese in rete, anche se, a conti fatti, tariffe come quella di cui sopra rappresentano certamente un buon biglietto da visita per gli utenti, dal momento che convenienti e competitive. Ed è questa senz’altro la migliore notizia per tutti i consumatori.