Huawei Mate X2 è ufficiale: ecco la prossima generazione pieghevole!

Huawei Mate X2 è ufficiale: ecco la prossima generazione pieghevole!

Huawei ha finalmente svelato in via ufficiale il suo prossimo pieghevole di seconda generazione: diamo il benvenuto a Mate X2!

L’arrivo della prossima generazione di pieghevoli targati Huawei era nell’aria da tempo e negli ultimi giorni si stava già parlando attivamente di quello che adesso ha un nome, un design e delle specifiche ufficiali.

Per questo secondo ciclo, che giunge dopo il primo esperimento nel campo dei  pieghevoli, si presenta con alcune novità strutturali molto importanti, tra i quali l’abbandono del display che si piega verso l’esterno, in favore di una piegatura interna ripresa dal Galaxy Z Fold 2.

La scelta di pescare proprio dal secondo esemplare del Galaxy Z Fold non è casuale: il device del concorrente si è infatti rivelato uno dei migliori smartphone pieghevoli in circolazione, complice un design pensato proprio per arginare i problemi che hanno afflitto la prima generazione dei  pieghevoli.

Huawei Mate X2 si presenta più resistente rispetto al precedente modello, con una nuova cerniera riprogettata da zero, meglio nota come Multi-Dimensional Hinge Design. Anche l’antenna è stata al centro di una revisione, che ne migliora il funzionamento sia da aperto che da chiuso.

Parlando dei due display: quello esterno è da 6,45″ con un rapporto 21:9, mentre quello interno è da 8″ con un rapporto 8:7,1. Entrambi i display sono di tipo OLED, quindi garantiscono una resa molto pulita e nitida delle immagini.

Lato hardware, sotto la scocca troviamo il nuovo processore Kirin 9000 che supporta la connettività 5G; una memoria RAM da 8GB e fino a 512 Gb di memoria interna per l’archiviazione.

Huawei non ha lesinato neanche sul comparto fotografico, con ben cinque fotocamere: quattro sono posteriori, mentre una è frontale ed è dedicata ai selfie, con un sensore da 16MP con apertura f/2,2.

I sensori posteriori invece sono da 50+16+12+8MP e garantiscono una grandissima qualità degli scatti. Anche l’autonomia si difende bene, grazie ad una batteria da 4.500mAh (ricordatevi che i display da gestire sono due) con supporto alla ricarica rapida a 55W.

Per il sistema operativo si partirà da Android 10 con interfaccia EMUI 11.0, tuttavia Huawei promette che sarà possibile aggiornarlo al suo sistema operativo proprietario HarmonyOS entro la fine del 2021.

Per l’uscita di Huawei Mate X2 si partirà dalla Cina, dove sarà proposto in due distinte configurazioni: una con 256GB di spazio di archiviazione, l’altra con 512GB.

Ecco i prezzi adottati per il mercato cinese, che potrebbero ovviamente essere soggetti a modifiche per il debutto nel nostro territorio. quando sarà il momento:

  • Huawei Mate X2/256GB: 17.999 yuan (circa 2.294 euro)
  • Huawei Mate X2/512GB: 18.999 yuan (circa 2.421 euro)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.