Google Foto adesso raggruppa per periodi temporali

Google Foto adesso raggruppa per periodi temporali

Proprio in queste ore il colosso di Mountain View sta introducendo nuove funzionalità su Google Foto, anche se molte di queste novità passeranno inosservate tra moltissimi utenti.

La nuova versione rilasciata lato server dal noto servizio in cloud messo a disposizione da BigG potrebbe non essere disponibile per tutti gli utenti, infatti molte di queste features sono ancora in fase di test prima del rilascio globale.

Questo nuovo aggiornamento Google Foto integra una gestione tutta nuova della galleria, che dovrebbe migliorare il modo in cui i contenuti vengono raggruppati all’interno dell’applicazione Android.

Fondamentalmente, l’app adesso è in grado di raggruppare automaticamente immagini e video catturati nello stesso periodo di tempo e che contengono gli stessi oggetti e/o soggetti. Inoltre, all’utente verrà anche suggerito il contenuto migliora grazie all’intelligenza artificiale presente sui nuovi algoritmi.

novità Google Foto

Grazie al moderno raggruppamento in arrivo su Google Foto, le numerose miniature presenti in galleria vengono sostituite da un numero minore di icone in formato cartella che identificheranno un’insieme di immagini raccolte automaticamente dal servizio.

Vale la pena evidenziare che sarà possibile salvare una o più immagini presenti nel gruppo, oppure sceglierne una da evidenziare come principale per l’intero gruppo.

Già diversi utenti stanno iniziando a ricevere queste funzionalità all’interno dell’applicazione, tuttavia potrebbero volerci alcune settimane prima che il rilascio globale venga completato e reso disponibile per tutti.

FONTE: Phonearena;