FIFA: EA ha registrato il nuovo nome della serie, quali conseguenze sulle licenze?

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.
- Advertisement -

Vi avevamo parlato della decisione di Electronic Arts di abbandonare il nome originale della serie di videogiochi sportivi FIFA in favore di un nuovo marchio.

La società aveva dichiarato di essere ancora in fase di trattative e che il cambio di nome era ancora in una fase di valutazione, tuttavia adesso la situazione sembra essere cambiata: Electronic Arts ha infatti depositato nelle scorse ore il marchio “EA Sportpresso due differenti agenzie, l’European Union Intellectual Property Office e l’Intellectual Proterty Office nel Regno Unito.

Tutto sembra andare in direzione dell’abbandono della storica licenza di FIFA, segnando un cambio epocale a dir poco storico considerando che la serie ha portato avanti questo titolo fin dall’anno di debutto, il 1993.

Electronic Arts ha tempo fino a dicembre 2022 per decidere se rinnovare o meno il suo contratto con la FIFA, quindi non è ancora certo il passaggio e questa mossa potrebbe invece rivelarsi un buon mezzo per raggiungere un fine sul tavolo delle trattative.

Nell’eventualità di questo nuovo nome, non dovrebbero esserci impatti negativi sulle licenze dei giocatori e i club calcistici. Potrebbero invece esserci delle conseguenze per quanto riguarda la FIFA World Cup, che potrebbe comunque tornare senza la licenza ufficiale.

Ultimi pubblicati

Related articles

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.