DAZN stravolge tutto: dal 1° luglio si pagherà 29,99 Euro

Dal 1 luglio non sarà solo NOW a proporre un nuovo pacchetto Sport dal prezzo rimodulato, ma anche DAZN – che adesso ha messo le mani sui diritti della Serie A per il prossimo triennio – a stravolgere tutto con un nuovo piano che passa dai tradizionali 9,99 Euro al mese a 29,99 Euro.

L’annuncio è stato diramato sul sito ufficiale in questi giorni, nel quale DAZN ha illustrato più dettagliatamente i piani dell’azienda per la fruizione dei contenuti sportivi sulla piattaforma streaming.

L’azienda prevede vari pacchetti in base ai tempi in cui gli utenti decideranno di attivare la sottoscrizione:

  • Per le nuove attivazioni entro il 30 giugno 2021:
    • prima mensilità a 9,99 euro
    • seconda e terza mensilità gratis
    • successivi 12 mesi: 29,99 19,99 euro al mese
    • no vincoli: possibilità di disdire in qualsiasi momento
  • Per le nuove attivazioni dal 1° al 28 luglio:
    • 19,99 euro al mese per 14 mesi
  • Per i già clienti:
    • In promo a 19,99 euro da settembre
    • Luglio e agosto gratis

DAZN specifica inoltre che per i già clienti comunicherà a breve  ulteriori offerte a loro dedicate in aggiunta a quella relativa al costo dell’abbonamento a 19,99 euro al mese anziché 29,99 euro“.

Ecco ciò che offrirà DAZN per la prossima stagione sportiva:

Dalla prossima stagione DAZN trasmetterà tutta la Serie A per un totale di 10 partite a giornata (7 in esclusiva e 3 in co-esclusiva) fino al 2024.
Oltre alla Serie A, su DAZN, trovi anche il grande calcio internazionale con LaLiga, la Copa Libertadores, Copa Sudamericana, FA Cup, Carabao Cup, MLS, oltre ad alcuni match di FA Women’s Super League e Division 1 Féminine e i canali tematici di FC Internazionale e AC Milan.
Inoltre, su DAZN ti aspetta un’ offerta multisport completa con MotoGP, Moto2 e Moto3, NFL, UFC, Matchroom, GGG e Golden Boy per la boxe, freccette e Indycar. A ciò si aggiungono i canali Eurosport HD1 e HD2 attraverso cui sarà possibile seguire, tra le altre competizioni, l’avventura olimpica di Tokio 2020.

La Serie B, come già noto dagli accordi, sarà una prerogativa esclusiva di Sky, che ne ha acquistato i diritti esclusivi.

Ricordiamo che DAZN è disponibile come applicazione sulle Smart TV, smartphone, tablet, console da gioco come PlayStation e Xbox, e tanti altri dispositivi. Gli utenti hanno la possibilità di disdire l’abbonamento in qualsiasi momento, senza vincoli contrattuali.

Ci auguriamo a questo punto che DAZN riesca a proporre una trasmissione esclusiva dei contenuti di alto, soprattutto dopo il blackout avvenuto lo scorso aprile che mandò su tutte le furie i tifosi durante le partite di Serie A di Inter-Cagliari e Verona-Lazio.

 

Ultimi Articoli

Related articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui