Ban Huawei: estesa di altri 90 giorni la licenza di acquisto da fornitori

Ban Huawei: estesa di altri 90 giorni la licenza di acquisto da fornitori

Nella giornata di ieri è stato raggiunto il traguardo del 19 Agosto, una data che per Huawei avrebbe significato l’entrata nuovamente in vigore del ban emesso dagli Stati Uniti.

Tuttavia, il Segretario al Commercio USA, Wilbur Ross, ha annunciato che la licenza di acquisto dai fornitori è stata prorogata di altri 90 giorni.

Una proroga importantissima che permetterà all’azienda cinese di proseguire con la scorta di materiali dai propri fornitori, senza abbandonare la continuità della sua produzione. Questo prolungamento della licenza permetterà inoltre a Huawei di continuare a lavorare con Google su Android.

Al contempo, l’annuncio è stato seguito anche dalla conferma dell’entrata di altre 46 aziende all’interno della Entity List, una lista stilata dal Governo degli Stati Uniti per indicare tutte le potenziali aziende pericolose che viaggiano sulla scia di Huawei.

Intanto vi ricordiamo che nel frattempo Huawei si sta già iniziando a tutelare in vista di una separazione da Google con HarmonyOS, un sistema operativo proprietario open source  compatibile con tutte le applicazioni Android, Una misura preventiva, dato che al momento il sistema operativo non arriverà sui cellulari, ma sulle smart TV certificate Huawei.

Huawei quindi avrà tempo fino al mese di Novembre, ma è probabile che fino ad allora assisteremo a qualche novità relativa a questo scontro tra Cina e Stati Uniti.

Commenti Facebook