Android TV 12: le novità della Beta 3

Android TV 12: le novità della Beta 3

In questi giorni Google ha pubblicato la terza beta per il suo Android TV 12, attualmente in fase di testing e pare che tra le prossime novità ci saranno delle aggiunte molto gradite legate alla fluidità dei contenuti.

Si segnala l’arrivo dell’opzione Refresh Rate Switching Settings, una feature da abilitare nelle impostazioni che permetterà di modificare la frequenza di aggiornamento per sincronizzarla a quella dei contenuti, che in base alla frequenza dei fotogrammi supportati dalle TV (e le Smart TV), permetteranno di riprodurre i contenuti dai 24 FPS tradizionali fino ai 30, 50, 60 fps o 120 fps.

Ecco le novità, che abbiamo tradotto per voi:

Migliore segnalazione della modalità di visualizzazione: stiamo migliorando il modo in cui i dispositivi TV segnalano le modalità di visualizzazione e rendendo più coerente il comportamento dell’hotplug. Gli sviluppatori di app non devono più utilizzare soluzioni alternative per rilevare con precisione le modalità di visualizzazione o per gestire gli eventi hotplug HDMI.

Aggiornamenti alla Tunnel Mode: gli aggiornamenti alla Tunnel Mode di Android stanno rendendo ancora più semplice per gli sviluppatori di app supportare una riproduzione coerente ed efficiente su tutti i dispositivi riducendo il sovraccarico di elaborazione multimediale nel framework Android.

Interfaccia utente: Una bella esperienza multimediale richiede un’interfaccia utente altrettanto straordinaria da abbinare. Android TV introduce due nuove aggiunte all’interfaccia utente che aiutano gli sviluppatori a fornire agli utenti un’esperienza visiva più ricca su dispositivi ad alte prestazioni.

Sfocature dello sfondo: la sfocatura dello sfondo tramite RenderEffect (per le sfocature in-app) e WindowManager (per le sfocature tra finestre) può ora essere utilizzata per migliorare facilmente la separazione visiva dei diversi livelli dell’interfaccia utente.

Interfaccia 4K: Per una maggiore fedeltà visiva, il sistema operativo Android TV ora supporta ufficialmente il rendering dell’interfaccia utente con risoluzione 4k su dispositivi compatibili. La risoluzione dell’interfaccia utente 4K può essere testata nel prossimo emulatore Android 12 per TV per consentire agli sviluppatori di app di preparare la propria app per i dispositivi con la risoluzione più elevata

Privacy e sicurezza

Con Android 12 continuiamo a concentrarci sull’offrire agli utenti maggiore trasparenza e controllo mantenendo i loro dispositivi e dati al sicuro. La Beta 3 per TV include molte delle nuove funzionalità per la privacy del framework Android.

Indicatori del microfono e della fotocamera: ogni volta che gli utenti accedono alle app, al microfono o alla fotocamera apparirà un indicatore sullo schermo della TV. Per una migliore visibilità dei recenti accessi delle app al microfono e alla fotocamera, gli utenti possono controller le proprie impostazioni sulla privacy direttamente dalla TV.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.