Con Android Oreo gli SSID dell’hotspot saranno finalmente univoci

Con Android Oreo gli SSID dell’hotspot saranno finalmente univoci

Se siete frequenti utilizzatori della funzione hotspot del vostro smartphone capirete perfettamente la situazione: siete seduti in un bar pieno di gente e senza wifi. Volete connettervi ad internet con il vostro portatile e l’unico modo possibile è condividere il traffico dati del telefono. Sbloccate il vostro smartphone e abilitate l’hotspot: peccato che qualcuno, all’interno del bar, aveva già attivato un suo hotspot con lo stesso identico SSID (nome identificativo della rete) e il vostro portatile stia cercando, invano, di connettersi a quest’ultimo. Questo perché, al contrario di come farà Android Oreo, il robottino verde imposta di default un nome della rete uguale per tutti: “AndroidAP”.

Come segnalato da AndroidPolice, questo problema non dovrebbe più presentarsi con la prossima versione di Android, la 8.0, che risolve questo problema assegnando ad ogni device un SSID univoco. Specifichiamo che, attualmente, è possibile cambiare il proprio nome della rete: il problema descritto sopra è reale poiché molte persone non tendono a cambiare questo nome. Android Oreo aggiungerà alla fine dello standard “AndroidAP” un numero casuale tra 0 e 999.

android oreo hotspot

Però… c’è un però! Se avete un telefono che è già stato venduto con Android Oreo, questa nuova funzione non dovrebbe avere nessun problema. Se invece avete aggiornato da una versione passata, il nome dell SSID sembra rimanere invariato. Problema che si risolve facendo un‘installazione pulita di Oreo. Non sappiamo se questo sia dovuto ad una disattenzione da parte degli sviluppatori oppure di un bug vero e proprio che Google sta cercando di risolvere.

Di certo, se condividete spesso il traffico dati del vostro smartphone con l’esterno, questa funzione vi farà risparmiare un sacco di tempo!