AMD: entro l’anno arriverà la risposta al DLSS di Nvidia

AMD: entro l’anno arriverà la risposta al DLSS di Nvidia

AMD non ha ancora recuperato terreno sul concorrente Nvidia, nonostante il rilascio delle Radeon RX 6000 basate su architettura RDNA2.

LCome ben noto, la rivale ormai è lanciatissima nel campo di nuovi sviluppi tecnologici, come testimonia il DLSS 2.0, un terreno che  la stessa AMD non ha ancora percorso per le sue schede grafiche, ma che entro la fine del 2021 potrebbe sensibilmente mutare gli equilibri attuali.

il DLSS, acronimo di Deep Learning Super Sampling (DLSS), è una tecnologia a dir poco avveniristica nel campo della grafica, che sfrutta la potenza del machine learning e dei Tensor Core RTX presenti su tutte le ultime GPU della famiglia 20 per generare immagini di alta qualità partendo da frame poco definiti, aumentando la frequenza di fotogrammi che vengono generati ogni secondo dalla GPU.

La versione 2.0 ha sostanzialmente alzato ancora di più l’asticella introducendo un modello unico che può essere applicato ad ogni videogioco, contrariamente al passato dove l’IA doveva essere specializzata per ogni titolo su cui agiva.

La risposta di AMD a questa tecnologia arriverà entro il 2021 e porterà il  nome di FidelityFX Super Resolution, già in fase di sviluppo dallo scorso anno. Scott Herkelman, CVP e GM presso AMD Radeon, ha infatti dichiarato che lo sviluppo procede, ma c’è ancora molto lavoro da fare prima di un rilascio, previsto in ogni caso per giungere sul mercato entro la fine del 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.