Xiaomi M11 Lite avrà il nuovo Snapdragon 780G

Xiaomi M11 Lite avrà il nuovo Snapdragon 780G

In attesa di scoprire il nuovo Xiaomi M11 Lite, il produttore cinese ha diffuso un teaser per confermare in maniera ufficiale che questa versione “snella” della sua gamma principale di smartphone, avrà a bordo il nuovo processore Snapdragon 780G presentato proprio in questi giorni dall’azienda.

Snapdragon 780G è un nuovo esemplare dell’allargata famiglia dei SoC del produttore americano, e che possiamo tranquillamente definire  l’assoluta punta di diamante della Serie 7.

Questo nuovo SoC si fa inoltre ambasciatore di alcune novità assolute nel panorama dei chip proposti dal produttore, tali da mettere in secondo piano la sua elevata potenza e la connettività 5G.

Stiamo parlando del triplo ISP, che permette di catturare immagini da un massimo di tre fotocamere in contemporanea (risoluzione max 25 MP) e acquisire video in HDR10+ fino al 4K; e il supporto all’AI Engine di sesta generazione, caratterizzato da 12 TOPs (Trillion Operations Per second), i quali possono intervenire durante le chiamate, videochiamate e conversazioni con assistenti virtuali riducendo il rumore di fondo e migliorare la qualità della voce in chiamata. Questo è anche possibile grazie al Sensing Hub di seconda generazione, dotato di un coprocessore AI dedicato all’elaborazione degli input audio.

La presenza della lettera G nel nome comunque non è casuale, porta avanti quello che è il focus di questi processori: dare ampio spazio al gaming su mobile, con ottimizzazioni dedicate. La GPU Adreno 642 supporta display con frequenza fino a 144 Hz (in FHD 1080p), mentre i nuovi core CPU Kryo 670 incrementano del 40% le performance rispetto al chip di precedente generazione, assicurando una velocità fino a 2,4 GHz.

La presentazione del device si terrà oggi 29 marzo, alle ore 13:30 italiane.

Tra le novità dell’evento ci sarà spazio anche per un nuovo SoC, il primo ad arrivare dopo quattro anni dall’ultima proposta di Xiaomi, ovvero Surge S1. Non abbiamo alcun dettaglio in merito a questo nuovo SoC, ma sappiamo con certezza che sarà solo una delle tante novità di cui intende parlare il produttore cinese durante il suo evento di lunedì.

In questi giorni abbiamo avuto anche la conferma che ci saranno i nuovi Xiaomi Mi 11 Ultra e il suo corrispettivo Mi 11 Pro, assieme al nuovo Mi Notebook Pro. Resta ancora in gioco la possibilità che ci sia un terzo incomodo tra i nuovi Mi 11, ovvero la variante Lite, di cui si rumoreggia già da diverso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.