Xiaomi: il prossimo pieghevole sarà a conchiglia?

Un noto informatore su Weibo ha rivelato informazioni interessanti sulla prossima generazione di smartphone pieghevoli di Xiaomi.

A quanto pare, l’azienda ha già iniziato a lavorare su questo dispositivo, che sarà caratterizzato da un design pieghevole a conchiglia.

Nel 2021, il gigante tecnologico cinese aveva rilasciato il suo primo telefono pieghevole in assoluto, che era il MIX Fold. Presentava una cerniera verticale, il che significava che si piegava orizzontalmente in modo simile al Samsung Galaxy Z Fold3.

Inoltre, è stato lanciato con un prezzo di 9.999 Yuan (circa 1.575 euro), che è costoso quasi quanto la sua controparte Samsung. Tuttavia, era ancora uno dei dispositivi pieghevoli più convenienti sul mercato.

Ora, il noto tipster Digital Chat Station ha rivelato che l’azienda sta lavorando a un nuovo telefono pieghevole, che presenta un display orizzontale pieghevole verticalmente. Tuttavia, il suo aspetto più notevole sarebbe il suo prezzo, poiché l’informatore afferma che la società potrebbe lanciarlo ad un prezzo molto più tradizionale per il mercato consumer.

Nel post sui social media, l’insider ha anche rivelato un dettaglio chiave sul prossimo telefono: il dispositivo sarà caratterizzato da una risoluzione FHD + e una frequenza di aggiornamento elevata di 120 Hz. Sotto la scocca inoltre dovrebbe esserci un processore Qualcomm Snapdragon serie 8 Gen, quindi si prospetta un device anche molto prestante.

Fonte

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa