Xiaomi 13 sarà il primo smartphone con Snapdragon 8 Gen 2

Il CEO di Xiaomi Lei Jun ha pubblicato su Weibohe il nuovo flagship di Xiaomi sarà il primo smartphone a montare il processore Snapdragon 8 Gen 2.

Il dirigente ha scritto: “Il nuovo flagship di Xiaomi è il primo ad essere dotato del nuovo Snapdragon 8. Questa volta, il software e l’hardware sono profondamente coordinati per creare un capolavoro annuale di prestazioni ed esperienza.”

Lei non ha menzionato il nome del modello di punta che utilizzerà il nuovo chip, ma alla fine di quest’anno o all’inizio del prossimo, potremmo vedere il produttore rivelare il suo prossimo modello di punta. Ad esempio, lo scorso dicembre Xiaomi ha presentato la serie Mi 12. Ciò significa che potremmo scoprire molto presto il nome del primo telefono Snapdragon 8 Gen 2.

Il chip è dotato di un core Cortex X-3 Prime che funziona a una velocità di clock fino a 3,2 GHz. Quattro core Performance funzionano a una velocità di clock fino a 2,8 GHz e il chip contiene tre core Efficiency che funzionano a una velocità di clock fino a 2,0 GHz.

Snapdragon 8 Gen 2 migliora automaticamente foto e video in tempo reale con la segmentazione semantica, che utilizza una rete neurale AI per rendere la fotocamera contestualmente consapevole di volti, tratti del viso, capelli, vestiti, cieli e altro ancora e ottimizzarli individualmente in modo che ogni dettaglio riceva regolazione dell’immagine professionale personalizzata.

Lo Snapdragon 8 Gen 2 è inoltre ottimizzato per supportare nuovi sensori di immagine. Sony Semiconductor Solutions è la prima a sviluppare la tecnologia Quad Digital Sovrapposizione HDR, ottimizzata per Snapdragon. Samsung ISOCELL HP3, il primo sensore di immagine da 200 megapixel ottimizzato per Snapdragon 8 Gen 2, offrirà foto e video di qualità professionale. Questo è anche il primo Snapdragon a includere un codec AV1 con supporto per la riproduzione di video fino a 8K HDR a 60 fotogrammi al secondo.

Ultimi pubblicati

Articoli di Interessa