Anche TIM consente l’acquisto di contenuti su App Store

Anche TIM consente l’acquisto di contenuti su App Store

Dopo l’annuncio di Wind, anche TIM ha deciso di aprire le porte agli acquisti di App Store tramite credito telefonico. In realtà tale opzione di pagamento si estende anche ad altre piattaforme, in quanto, lo stesso procedimento che tra poco illustreremo, può essere effettuato anche su Apple Music, iTunes e iBooks Store.

Come utilizzare il credito TIM per acquisti su App Store

L’annuncio arriva dalla stessa TIM, tramite una pagina dedicata del proprio sito web, in cui vengono spiegati passo passo tutti gli step necessari per l’utilizzo del credito, che in ogni caso non dovrà superare l’importo fissato di 12,50 euro.

  1. Accedi con Touch ID o ID Apple e password.
  2. Tocca Info sul pagamento.
  3. Tocca Addebito telefonico, poi tocca Fine e segui le istruzioni.

Tutti gli acquisti futuri effettuati con il tuo account verranno addebitati sulla fattura del tuo conto telefonico.

Una volta eseguito l’intero procedimento, si potranno tranquillamente acquistare tutte le applicazioni, giochi, libri, film e brani desiderati. Interessante anche la diretta integrazione con Apple Music, che consente appunto di pagare l’abbonamento mensile, proprio come se fosse una semplice promozione ricaricabile. Ovviamente nel caso in cui l’azienda di Cupertino non riesca a rilevare in alcun modo l’importo dovuto, il servizio legato ad Apple Music non sarà più disponibile a causa del mancato pagamento.

FONTE: Apple

 

Vuoi scoprire ed approfittare di tutte le migliori offerte tecnologiche del momento? Segui i nostri canali Telegram e Facebook per non lasciarti sfuggire le migliori promozioni del momento.